Giorgio Rosato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giorgio Rosato (Sant'Eusanio del Sangro, 8 giugno 1952) è un giornalista e scrittore italiano.

Abruzzese di nascita, romano di adozione e per formazione culturale, ha iniziato giovanissimo a viaggiare intorno al mondo con la sua inseparabile reflex a tracolla raccogliendo migliaia di immagini nei più remoti angoli della Terra: dal Sahara all'Himalaya, dalle Ande all'Artide Canadese, dalla Polinesia Francese alla Grande Barriera Corallina australiana. Nel 1983 ha conseguito il diploma di giornalismo presso l'Istituto Superiore di Giornalismo e Tecniche Audiovisive dell'Università di Camerino. Attualmente vive e lavora a Torino. È una delle firme più apprezzate in Italia nel settore del fotogiornalismo e del reportage

I reportages[modifica | modifica wikitesto]

Finora ha visitato oltre 60 paesi in tutti e cinque i continenti (oltre ad essere stato uno dei primi giornalisti europei a recarsi in Vietnam dopo la fine della guerra) e il suo archivio fotografico raccoglie oltre 15.000 diapositive.

Le collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1980 al 1983 ha collaborato presso le maggiori riviste di turismo (Gente Viaggi, Tuttoturismo, Atlante, Weekend, etc) e le più autorevoli testate di fotografia (tra cui Reflex e Fotografare)) e del settore automobilistico (Quattroruote, Gente Motori e Automobilismo). Nel 1982 è chiamato dalla Longanesi per collaborare alla stesura dell'opera "Scuola di Fotografia", contribuendo alla realizzazione di sette volumi. Ha svolto inoltre una intensa collaborazione con la RAI come consulente nel settore dei viaggi-avventura e del trekking. Dal 1984 al 1985 è stato redattore del mensile Caravanning, collaborando contemporaneamente al quotidiano Reporter come responsabile della pagina del turismo. Nel 1986 ha lavorato nei periodici musicali Ciao 2001, Hallò e Music, intervistando numerose rockstar internazionali tra cui Madonna, Mick Jagger e David Bowie. Nell'estate del 1987, sponsorizzato dalla multinazionale statunitense Philip Morris e patrocinato dal WWF, ha guidato la famosa "Fitzcarraldo Expedition", la prima spedizione italiana nel cuore dell'Amazzona peruviana, in una regione ancora inesplorata, raggiungendo per la prima volta il misterioso istmo di Fitzcarraldo (la cui storia è stata portata sul grande schermo dall'omonimo film di Herzog interpretato da Klaus Kinsky). Dal 1988 al 1989 è stato capo-redattore del prestigioso mensile di politica ed economia TOP Magazine. Dal 1991 ha fondato l'agenzia giornalistica "New Explorer", una struttura multimediale specializzata nella produzione di audiovisivi, libri, video, editing e reportage di viaggio. Dal 1993 ha collaborato con il mensile Autoruote 4x4 occupandosi di tecnica di guida, prove, itinerari, turismo e accessori. Nel 2000 ha fondato l'annuario Storia del Fuoristrada, giunto quest'anno all'ottava edizione. Dal gennaio 2001 è direttore responsabile di Autoruote 4x4. Nel 2005 è chiamato dalla Hobby&Work per realizzare due opere a fascicoli dedicate all'Hummer H2 e al Land Rover Defender. Dal 2005 al 2007 è responsabile della pagina motori di Ulisse, il fly-magazine di Alitalia. Dal gennaio 2007 assume l'incarico di direttore editoriale del sito Mondofuoristrada.it, il primo portale italiano interamente dedicato ai veicoli a trazione integrale. Nel 2009 acquisisce dalla Cantelli Editore la testata "Autoruote 4x4" che, a partire dal mese di dicembre, viene pubblicata dalla New Explorer. Il 1º dicembre 2009 si dimette dal ruolo di direttore editoriale di mondofuoristrada.it per fondare autoruote4x4.com, il nuovo web magazine italiano interamente dedicato alla mobilità a trazione integrale.

Le mostre[modifica | modifica wikitesto]

Con il materiale fotografico prodotto nel corso dei suoi viaggi ha anche realizzato tre mostre fotografiche, organizzate con il patrocinio del Comune di Roma: "Un obiettivo intorno al mondo" (1982), "Un obiettivo sulla natura" (1983) e "La condizione femminile nei paesi del Terzo Mondo" (1984).

Le spedizioni[modifica | modifica wikitesto]

Ha frequentao la "Scuola di sopravvivenza" diretta da Jacek Palkiewicz e nel 1984 è stato finalista delle selezioni del Camel Trophy Amazonas, classificandosi tra i primi 8 sui un team di oltre 45.000 candidati. Nel 1994 ha vinto il premio giornalistico "Un carburante per il futuro", assegnato dal Consorzio Italiano GPL Autotrazione. Nel biennio 1997-98 ha curato una serie di Corsi di Guida in fuoristrada per la Polizia di Stato, realizzando 6 video e un libro. Nell'inverno del 1998 ha guidato la spedizione "Sahara Challenge Magnum-Pirelli", attraversando le dune sahariane del Grand Erg Orientale con un solo veicolo off-road. Tra il 2002 e il 2004 realizza diverse spedizioni sahariane in collaborazione con Toyota, Land Rover e Mitsubishi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988 - Gran Bretagna Oggi - Edizioni Leti
  • 1988 - Pianeta 2000 - Edizioni Leti
  • 1988 - Starbene in viaggio - Edizioni Leti
  • 1989 - Il paradiso dei Caraibi - Edizioni Leti
  • 1989 - Mal d'Africa - Edizioni Leti
  • 1990 - Colombia - Calderini
  • 1991 - Viaggi e Salute - Edipress
  • 1991 - Manuale del plein-air - Calderini
  • 1991 - La medicina della vacanza - Calderini
  • 1992 - Guida al Sahara - Odos
  • 1992 - Guida al Venezuela - Odos
  • 1992 - Manuale di fotografia - Calderini
  • 1993 - Guida al Canavese - Demetra
  • 1994 - Professione reporter - Demetra
  • 1997 - Manuale di guida in fuoristrada - Magnum
  • 1997 - Scuola di fotogradia - Il paesaggio - Demetra
  • 1997 - Scuola di fotogradia - Il ritratto - Demetra
  • 1998 - Torino: luoghi d'incanto - Demetra
  • 1998 - 40 itinerari off-road - Graphot
  • 1999 - Manuale di guida in fuoristrada - Nissan
  • 1999 - L'arte di avere un'amante - Lingham
  • 2000 - Storia del fuoristrada (I) - New Explorer
  • 2000 - Manuale dell'off-road - Calderini
  • 2001 - Lanciano: i luoghi della fede - New Explorer
  • 2001 - Storia del fuoristrada (II) - New Explorer
  • 2001 - 14 itinerari off-road (vol 1) - Cantelli Editore
  • 2001 - Off-Roading (vol 1) - Cantelli Editore
  • 2002 - Storia del fuoristrada (III) - New Explorer
  • 2002 - Off-Roading (vol 2) - New Explorer
  • 2002 - 14 itinerari off-road (vol. 2) - Cantelli Editore
  • 2003 - 14 itinerari off-road (vol. 3) - Cantelli Editore
  • 2003 - Valli di Lanzo e Valli di Susa in 4x4 - Arti Grafiche San Rocco
  • 2003 - Manuale dell'off-roader - Cantelli Editore
  • 2003 - 14 itinerari off.road (vol 4) - Cantelli Editore
  • 2004 - Storia del fuoristrada (IV) - New Explorer
  • 2004 - Lanciano sulla tela - New Explorer
  • 2005 - Art & Car - New Explorer
  • 2005 - Storia del fuoristrada (V) - New Explorer
  • 2006 - Storia del fuoristrada (VI) - New Explorer
  • 2007 - Passione Fuoristrada - Hobby&Work
  • 2007 - Land Rover: la leggenda - Hobby&Work
  • 2007 - Storia del fuoristrada (VII) - New Explorer
  • 2007 - Off-road a stelle&strisce - Hobby&Work
  • 2007 - Land Rover: gli anni del boom - Hobby&Work
  • 2008 - Storia del fuoristrada (VIII) - New Explorer
  • 2008 - Powered by ART - New Explorer