Giacomo Leonardis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giacomo Leonardis

Giacomo Leonardis (Palmanova, 9 marzo 1723Venezia, 6 marzo 1797) è stato un incisore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giacomo Leonardis nacque a Palmanova nella Repubblica di Venezia.

Si formò artisticamente sotto la guida prima di Pietro Bainville (1664 - 1749) e poi del Tiepolo dopo il suo trasferimento a Venezia dove ottenne un premio nell’anno d’istituzione dell’Accademia del Nudo all'Accademia di Belle Arti di Venezia.

Il suo pregio consisteva nel preservare il carattere dell'artista di cui riproduceva le opere.

Ha inciso diverse tavole di maestri italiani, tra cui Giuseppe Crespi, Sebastiano e Marco Ricci, Pietro Tempesta Giulio Carpioni, Sebastiano Conca e Tintoretto così come illustrazioni derivate da disegni di Francesco Fontebasso, di Gaetano Zompini e Pietro Antonio Novelli.

Opere illustrate[modifica | modifica wikitesto]

  • "Gerusalemme liberata" Venezia, A. Groppo, 1760-61 su disegni di Bernardo Castello, 20 tavole su disegno di Pietro Antonio Novelli
  • Le Rime di Francesco Petrarca (II ed., Venezia, A. Zatta, 1756), le vignette finali sui disegni di G. Zompini e F. Fontebasso.
  • La Divina Commedia (Venezia, A. Zatta, 1757) sette tavole incise nel Purgatorio, su disegni di G. Diziani, M. A. Schiavonio, F. Fontebasso.
  • Orlando furioso di Ludovico Ariosto (1772-73).
  • Memorie del barone di Trenck comandante de’ Panduri, scritte da lui medesimo

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cristina Donazzolo, Giacomo Leonardis (Jacopus) Antonio, su dizionariobiograficodeifriulani.it – Dizionario biografico dei friulani. Nuovo Liruti online, Istituto Pio Paschini per la storia della Chiesa in Friuli.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN48849411 · ISNI (EN0000 0000 7974 8732 · LCCN (ENno98095769 · GND (DE124687814 · ULAN (EN500023780 · CERL cnp00582207 · WorldCat Identities (ENlccn-no98095769
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie