Ghiacciaio della Tribolazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ghiacciaio della Tribolazione
Glacier de la tribulation
Ghiacciaio della Tribolazione.jpg
La seraccata del ghiacciaio della Tribolazione
StatoItalia Italia
RegioneValle d'Aosta
ProvinciaAosta
CatenaAlpi del Gran Paradiso
Coordinate45°31′17.51″N 7°16′55.67″E / 45.52153°N 7.28213°E45.52153; 7.28213Coordinate: 45°31′17.51″N 7°16′55.67″E / 45.52153°N 7.28213°E45.52153; 7.28213
TipoMontano
Corso d'acqua alimentatoPo - Dora Baltea - Grand Eyvia
Altitudine2 759 - 3 888 m s.l.m.
Lunghezza3,08 km
Superficie5,07[1] km²
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Alpi
Ghiacciaio della Tribolazione Glacier de la tribulation
Ghiacciaio della Tribolazione
Glacier de la tribulation
Dati SOIUSA
Grande parteAlpi Occidentali
Grande settoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Graie
SottosezioneAlpi del Gran Paradiso
SupergruppoMassiccio del Gran Paradiso
GruppoGruppo Gran Paradiso-Roccia Viva
SottogruppoSottogruppo del Gran Paradiso
CodiceI/B-7.IV-A.2.a

Il ghiacciaio della Tribolazione (Glacier de la Tribulation in francese) è un ghiacciaio che si trova nel massiccio del Gran Paradiso nel versante valdostano.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È contornato da alte vette: la Testa della Tribolazione (3650 m), la Pointe de la lune (3777 m), la cresta Gastaldi, (3894 m), il Roc (4026 m), il Gran Paradiso (4061 m), il Piccolo Paradiso (3926 m) e la becca di Montandayné (3838 m). Con i suoi 507 ettari di estensione è il più vasto del massiccio. Si trova nell'alta Valnontey, valle laterale della val di Cogne.

Nel 2009 le sue caratteristiche principali erano: lunghezza 3,08 km., esposizione nord-est, inclinazione media 19°, quota massima 3888 metri, quota minima 2759 metri. Nel 1932 la profondità massima del ghiacciaio era di metri 150 e la profondità media era di metri 40[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Smiraglia C. & Diolaiuti G. (a cura di), Il Nuovo Catasto dei Ghiacciai Italiani, Bergamo, Ev-K2-CNR, 2015, p. 102. Anno rilievo 2009.
  2. ^ Dati rilevati nel volume la valle di Cogne di Mario Aldrovandi, pubblicato nell'anno 1932.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]