Franco Anelli (rettore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Franco Anelli nel 2021

Franco Anelli (Piacenza, 26 giugno 1963[1]Milano, 23 maggio 2024) è stato un giurista italiano, rettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore dal 1º gennaio 2013 fino al giorno della morte.

Si diplomò al Liceo Scientifico "Lorenzo Respighi" di Piacenza nel 1982 e si laureò poi in giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, conseguendo successivamente il dottorato di ricerca in diritto commerciale. Superato l'esame di Stato per l'accesso all'avvocatura, si iscrisse all'Ordine il 21 gennaio 1991 e divenne avvocato cassazionista il 7 dicembre 1998.[1]

Nel 1996 fu nominato professore straordinario di diritto civile presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Parma.[2] In seguito diventò professore ordinario presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, dove insegnò istituzioni di diritto privato dapprima nella sede di Piacenza e dall'anno accademico 2011/2012 a Milano. Fu curatore dell'edizione del Manuale di diritto privato di Andrea Torrente e Piero Schlesinger, pubblicato da Giuffrè.

Prorettore dall'anno accademico 2004/05 e prorettore vicario dal 2010 al 2012, il 1º gennaio 2013 succedette a Lorenzo Ornaghi come rettore dell'Università Cattolica. Rimase in carica per tre mandati, sino alla morte.[3][4]

Il 7 maggio 2022 papa Francesco lo nominò consultore della Congregazione per l'educazione cattolica.[5]

Fu vice-presidente della Fondazione E4Impact e membro dei consigli di amministrazione della Fondazione Policlinico Universitario "A. Gemelli" IRCCS e di Avvenire Nuova Editoriale Italiana S.p.A.[4]

Anelli è morto suicida il 23 maggio 2024, a 60 anni, gettandosi dal sesto piano del condominio in cui viveva.[6] Era alla fine del suo terzo mandato da rettore.[7][8]

  1. ^ a b ANELLI FRANCO, su Consiglio Nazionale Forense. URL consultato il 24 maggio 2024. Albo Telematico Nazionale degli avvocati.
  2. ^ Università Cattolica in lutto per la scomparsa del rettore Franco Anelli, in PiacenzaSera, 24 maggio 2024. URL consultato il 24 maggio 2024.
  3. ^ Il Consiglio di amministrazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, il 25 maggio 2016, lo confermò all'unanimità alla guida dell'Ateneo per il quadriennio 2016/17-2019/20: Il Rettore, su Università Cattolica del Sacro Cuore (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2018). Fu riconfermato per il quadriennio 2020/2024:
  4. ^ a b Governance e Organi dell'Ateneo. La più alta autorità accademica. Rettore, su Università Cattolica del Sacro Cuore (archiviato l'8 dicembre 2023).
  5. ^ Rinunce e nomine. Nomina di Consultori della Congregazione per l'Educazione Cattolica, su Bollettino. Sala stampa della Santa Sede, 7 maggio 2022. URL consultato il 25 maggio 2024.
  6. ^ Franco Anelli, morto il rettore dell'Università Cattolica. Si è ucciso gettandosi dal sesto piano a Milano, 24 maggio 2024.
  7. ^ Franco Anelli si è tolto la vita: il rettore dell'università Cattolica di Milano aveva 60 anni. Era alla fine del suo terzo mandato, in Corriere della Sera, 24 maggio 2024. URL consultato il 24 maggio 2024.
  8. ^ Cesare Giuzzi e Pierpaolo Lio, Franco Anelli: l'ultimo messaggio del rettore della Cattolica agli amici, poi il volo dal sesto piano a causa di «vicende private e personali», in Corriere della Sera, 25 maggio 2024. URL consultato il 25 maggio 2024.

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Magnifico Rettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore Successore
Lorenzo Ornaghi 1º gennaio 2013 - 23 maggio 2024 Elena Beccalli
Controllo di autoritàVIAF (EN56867159 · ISNI (EN0000 0000 3390 4875 · SBN CFIV100297 · ORCID (EN0000-0002-5110-020X · LCCN (ENn90714636 · GND (DE1022151517 · BNF (FRcb14633092k (data)