Francesco Ventola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Ventola
Ventola1.jpg

Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani
Durata mandato8 giugno 2009 –
14 ottobre 2014
PredecessoreCarica istituita
SuccessoreFrancesco Carlo Spina

Sindaco di Canosa di Puglia
Durata mandato13 giugno 2002 –
21 maggio 2012
PredecessoreGiovanni Lomuscio
SuccessoreErnesto La Salvia

Membro del Consiglio regionale della Puglia
Durata mandato1 Giugno 2015 –
in carica

Dati generali
Partito politicoFratelli d'Italia (dal 2019)
In precedenza:
FI (1996-2009)
PdL (2009-2013)
FI (2013-2015)
Oltre con Fitto (2015)
CoR (2015-2017)
DI (2017-2019)

Francesco Ventola (Canosa di Puglia, 12 maggio 1971) è un politico italiano, Sindaco di Canosa di Puglia dal 2002 al 2012 e Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani dall'8 giugno 2009 al 14 ottobre 2014. Attualmente è Consigliere regionale in Puglia dal 2015 e capogruppo di Fratelli d'Italia dal 2022.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Canosa di Puglia, nel 1996 venne eletto nel consiglio comunale del suo paese, diventando nel 1997 assessore. Nel 2000 ricoprì la carica di capogruppo di Forza Italia nel rinnovato consiglio comunale di Canosa. Nel 2002 viene eletto poi sindaco (al ballottaggio), venendo riconfermato nel 2007 con ampia percentuale di preferenze (70,1% al primo turno[1]). Lo stesso anno diventa vicepresidente della sezione pugliese dell'ANCI.

In occasione delle elezioni amministrative del 2009 fu eletto primo presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani in rappresentanza della coalizione di centro-destra[2]. In contemporanea assume ancora la carica di Primo Cittadino nel suo comune.

Francesco Ventola, dal 2003 al 2009, ha lavorato per emanare un nuovo Piano regolatore detto Pug del comune di Canosa di Puglia[3].

Una volta concluso il suo mandato da presidente provinciale, tra maggio e giugno 2015 viene eletto consigliere di opposizione alla Regione Puglia nelle file della lista Oltre con Fitto, in appoggio al candidato governatore Francesco Schittulli[4].

Si candida alle elezioni regionali in Puglia del 2020 nella lista Fratelli d'Italia, risultando nuovamente eletto consigliere regionale con 9.248 preferenze raccolte nella Circoscrizione di Barletta-Andria-Trani.

In seguito alle Elezioni politiche in Italia del 2022, ed all'elezione al Senato di Ignazio Zullo, diviene, dal 18 Ottobre 2022, presidente del gruppo regionale[5] di Fratelli d'Italia (partito politico).

Controversie giudiziarie[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 dicembre 2008, Ventola è stato condannato in primo grado dal Tribunale di Trani ad otto mesi di reclusione, assieme ad altri quattro assessori, per abuso d'ufficio, in seguito alla concessione gratuita di infrastrutture comunali nel periodo 2002-2004. Il verdetto è stato poi ribaltato in sede di Appello a Bari il 15 ottobre 2010, con assoluzione piena per tutti gli imputati in quanto "il fatto non sussiste"[6][7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati pubblicati da "La Repubblica", provenienti dal Ministero dell'Interno
  2. ^ Dati Viminale
  3. ^ Canosa di Puglia, Consiglio comunale: approvati PUG e Rigenerazione Urbana, su bat.ilquotidianoitaliano.it, Il Quotidiano Italiano, 22-12-2011. URL consultato l'11 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2015).
  4. ^ Puglia, ecco il nuovo consiglio regionale: fuori Poli e Schittulli, nessuna donna per il centrosinistra, su bari.repubblica.it, La Repubblica, 01-06-2015.
  5. ^ Ventola Francesco, su Consiglio Regionale della Puglia. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  6. ^ Ventola: "Giudizio assurdo e ingiusto", su lagazzettadelmezzogiorno.it, La Gazzetta del Mezzogiorno, 23-12-2008.
  7. ^ Abuso d'ufficio: assoluzione piena per Francesco Ventola, su barlettaviva.it, 17-10-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Sindaco di Canosa di Puglia Successore Canosa di Puglia-Stemma.png
Gianni Lomuscio 29 maggio 2002 - 20 maggio 2012 Ernesto La Salvia
Predecessore Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani Successore Provincia di Barletta-Andria-Trani-Stemma.svg
carica istituita 8 giugno 2009 - 14 ottobre 2014 Francesco Carlo Spina