Francesco Ardissone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Ardissone (Diano Marina, 8 settembre 1837Milano, 4 aprile 1910) è stato un botanico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo all'Università di Genova di Giuseppe De Notaris, insigne studioso delle Crittogame, dopo la laurea fu professore di storia naturale al collegio Guido Nolfi di Fano. Si interessò soprattutto all'algologia e fu attratto soprattutto dallo studio della flora marina di Acireale. Nel 1870 si stabilì a Milano dove il 17 aprile 1871 ottenne la cattedra di Botanica alla "Regia scuola superiore di agricoltura", un istituto universitario che permetteva una laurea triennale in "scienze agrarie", e la direzione scientifica e amministrativa dell'annesso Orto botanico di Brera[1]. Nel 1874 iniziò la pubblicazione delle Floridee Italiche. Nel 1877 Ardissone divenne presidente della Società crittogamologica italiana e diede inizio alla pubblicazione della II serie dell'Erbario crittogamico italiano[2] e nel 1883 della Phycologia mediterranea. Queste opere vennero apprezzate ovunque e premiate dall'Accademia delle scienze francese. Dal 1897 al 1899 Ardissone fu direttore della "Regia scuola superiore di agricoltura".

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Ardissone, Le Floridee Italiche, descritte ed illustrate da Francesco Ardissone (Comprende: 1.1: Rivista delle callitanniee italiche; 1.5: Spyridieae, dumontieae, rhodymenieae; 2.1: Hypneaceae, Gelidiae, Sphaerococcoideae; 2.2: Squamarieae, Wrangelieae, Chondrieae; 2.3: Rhodomelaceae). Milano: Tipografia Editrice lombarda, 1874-1878
  • Francesco Ardissone, Phycologia mediterranea : parte prima : Floridee . Varese: Tip. Ferri di Maj e Malnati, 1883
  • Francesco Ardissone, Phycologia mediterranea : parte seconda : Cosporee zoosporee-schizosporee. Varese: Tip. Maj e Malnati, 1886

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E. Canadelli, P. Zocchi, Milano Scientifica, 1875-1924, Milano : Sironi Editore, 2008, vol. I, p. 219, ISBN 8851801150, ISBN 9788851801151
  2. ^ Piero Cuccuini, L'Erbario crittogamico italiano : storia e struttura di una collezione, con una introduzione storica di A. Graniti. Firenze : Museo botanico dell'Università, Sezione del Museo di storia naturale, 1997

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN27054216 · ISNI (EN0000 0000 1360 9991 · GND (DE117662372 · BNF (FRcb10519430f (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie