François-Marie-Anatole de Rovérié de Cabrières

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
François-Marie-Anatole de Rovérié de Cabrières
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Anatole de Cabrières.jpg
Il cardinale de Rovérié
Template-Cardinal (Bishop).svg
Non humore terræ vigebit - nihil nisi Divinum timere
Incarichi ricoperti
Nato 30 agosto 1830, Beaucaire
Ordinato presbitero 24 settembre 1853 dal vescovo Jean-François-Marie Cart
Nominato vescovo 16 gennaio 1874 da papa Pio IX (poi beato)
Consacrato vescovo 19 marzo 1874 dal vescovo Claude-Henri-Augustin Plantier
Creato cardinale 27 novembre 1911 da papa Pio X (poi santo)
Deceduto 21 dicembre 1921, Montpellier

François-Marie-Anatole de Rovérié de Cabrières (Beaucaire, 30 agosto 1830Montpellier, 21 dicembre 1921) è stato un cardinale e vescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Beaucaire il 30 agosto 1830.

Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 novembre 1911.

Morì il 21 dicembre 1921 all'età di 91 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Montpellier Successore BishopCoA PioM.svg
François-Marie-Joseph Lecourtier 16 gennaio 1874 - 21 dicembre 1921 René-Pierre Mignen
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria della Vittoria Successore CardinalCoA PioM.svg
Giovanni Battista Casali del Drago 30 novembre 1911 - 21 dicembre 1921 Alexis-Armand Charost
Controllo di autorità VIAF: (EN64036321 · LCCN: (ENn85057170 · ISNI: (EN0000 0000 6299 4371 · GND: (DE133545032 · BNF: (FRcb121067062 (data)