Flaminio Taja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flaminio Taja
cardinale di Santa Romana Chiesa
Flaminio Taja.jpg
Ritratto del cardinale Taja
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1600 a Siena
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Creato cardinale1º settembre 1681 da papa Innocenzo XI
Deceduto5 ottobre 1682 a Roma
 

Flaminio Taja (Siena, 1600Roma, 5 ottobre 1682) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Siena nel 1600 da una famiglia della nobiltà cittadina: conclusi gli studi in giurisprudenza, si trasferì a Roma sotto il pontificato di Alessandro VII e divenne un avvocato concistoriale; fu Auditore e poi Decano del tribunale della Sacra Rota e Reggente della Penitenzieria Apostolica.

Papa Innocenzo XI lo elevò al rango di cardinale-presbitero del titolo dei Santi Nereo ed Achilleo nel concistoro del 1º settembre 1681 (secondo alcune fonti, ricevette il titolo di Santa Maria della Pace, dove venne sepolto dopo la morte).

Morì il 5 ottobre 1682.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89111307 · ISNI (EN0000 0000 6235 4841 · WorldCat Identities (EN89111307