Festa della Sensa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Festa della Sensa
Canaletto (II) 002.jpg
Canaletto, Il ritorno del Bucintoro nel Molo il giorno dell'Ascensione (1730)
Nome originaleFèsta de ƚa Sènsa
Tipo di festareligiosa
Celebrata aVenezia
Oggetto della celebrazioneAscensione
TradizioniSposalizio del mare

La Fèsta de ƚa Sènsa (in italiano: Festa dell'Ascensione) era una festività della Repubblica di Venezia in occasione del giorno dell'Ascensione di Cristo (in lingua veneta: Sènsa).

Essa commemorava due eventi importanti per la Repubblica: il 9 maggio dell'anno 1000 quando, il doge Pietro II Orseolo salvò le popolazioni della Dalmazia minacciate dagli Slavi. La data segnò l'inizio dell'espansione veneta nell'Adriatico.

Il secondo evento, è collegato all'anno 1177, quando, sotto il doge Sebastiano Ziani, Papa Alessandro III e l'imperatore Federico Barbarossa stipularono a Venezia il trattato di pace che pose fine alla diatriba secolare tra Papato e Impero.

In occasione di questa festa si svolgeva il rito dello Sposalizio del Mare.

Argomenti correlati[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Comitato Festa della Sensa, su festadellasensa.it. URL consultato il 3 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2016).
Venezia Portale Venezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Venezia