Felice Casorati (matematico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Felice Casorati

Felice Casorati (Pavia, 17 dicembre 1835Casteggio, 11 settembre 1890) è stato un matematico italiano.

Studiò al liceo classico Ugo Foscolo e si laureò (sotto la guida di Francesco Brioschi) all'Università di Pavia, città dove insegnò a lungo prima di trasferirsi a Milano. Nel 1858, insieme a Enrico Betti e a Brioschi, visitò Gottinga, Berlino e Parigi.

Casorati è meglio ricordato per il teorema di Casorati-Weierstrass. Karl Weierstraß dimostrò questo teorema su un foglio nel 1876, ma Casorati lo aveva già incluso nel suo trattato del 1868 sui numeri complessi.

A lui è intitolato il Dipartimento di Matematica dell'Università di Pavia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN76389680 · ISNI: (EN0000 0000 6157 0331 · SBN: IT\ICCU\CFIV\133998 · LCCN: (ENn83015476 · GND: (DE11916339X · BNF: (FRcb12340352v (data)