Fajita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fajita
Flickr elisart 324248450--Beef and chicken fajitas.jpg
Fajita con manzo e pollo
Origini
Luogo d'origineMessico Messico
Dettagli
Categoriapiatto unico
 

Le fajita sono un piatto tipico della cucina messicana, sono piccoli bocconcini di carne (petto di pollo o carne di manzo, oppure entrambe) con peperone, cipolla, spezie, peperoncino piccante, paprica, e origano[1][2][3][4].

La carne di manzo è fatta marinare per permettere una cottura più rapida e maggiore morbidezza della stessa, mentre il petto di pollo può essere utilizzato fresco. I peperoni e le cipolle sono fatti a strisce piuttosto spesse e messi a soffriggere in un filo d'olio. Raggiunto un grado medio di cottura va aggiunta la carne, anch'essa fatta a strisce. Dopo qualche minuto è il momento delle spezie. La salatura è facoltativa e comunque solamente a fine cottura, che sarà di pochi minuti (due per il manzo, sette o otto per il pollo, dall'introduzione della carne).

Questa preparazione può essere servita in svariati modi: in un piatto caldo accompagnata da riso, fagioli o verdure grigliate, oppure adagiata su una tortilla che sarà poi avvolta attorno alla fajita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ricetta Fajitas, su GialloZafferano.it. URL consultato il 4 novembre 2015.
  2. ^ (EN) Chicken Fajitas Recipe, su SimplyRecipes.com. URL consultato il 4 novembre 2015.
  3. ^ Fajitas: la ricetta e le varianti più famose, su PourFemme. URL consultato il 4 novembre 2015.
  4. ^ Ricetta Fajitas, su World Food. URL consultato il 4 novembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]