Factor 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Factor 5, LLC
Stato Germania Germania
Tipo azienda privata
Fondazione 1987 a Colonia
Sede principale Colonia
Persone chiave Julian Eggebrecht, presidente
Settore produttore di videogiochi
Prodotti videogiochi
Sito web

La Factor 5 è un'azienda produttrice di videogiochi e programmi informatici. La società venne fondata nel 1987 da 5 persone a Colonia Germania: il numero dei fondatori ha ispirato il nome della società. Nel 1994 la società si è trasferita a San Rafael in California. Julian Eggebrecht, uno dei cinque fondatori è l'attuale presidente. La società è partner esclusivo Sony Computer Entertainment e sviluppa videogiochi per la PlayStation 3, nonostante è stato recentemente ufficializzato che la software house è al lavoro anche su un titolo per il Wii di Nintendo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Da sinistra a destra, Chris Huelsbeck, Willi Bäcker e Julian Eggebrecht al Gamescom 2012

Prima dell'accordo in esclusiva con la Sony la società era un importante partner Nintendo, avendo sviluppato per questa diversi videogiochi e alcuni tool per lo sviluppo di videogiochi. Durante la collaborazione con Nintendo la Factor 5 ha sviluppato alcuni giochi visivamente molto avanzati per Nintendo 64 e Nintendo GameCube. Tra i tools sviluppati per Nintendo si notano MusyX, un programma sviluppato in collaborazione con i Dolby Laboratories, e DivX For Games SDK una serie di librerie per integrare il codec nei giochi per le console Nintendo.

Nel marzo 2009, a causa del fallimento dell'editore di videogiochi Brash Entertainment, Factor 5 ha chiuso i suoi uffici statunitensi;[1] tuttavia lo sviluppo dei loro prodotti non è influenzato da questa situazione, dato che gli studi tedeschi sono rimasti attivi.[2]

Nel 2011 Factor 5 dichiara fallimento, però Eggebrecht apre una nuova compagnia sviluppatrice, la TouchFactor, radunando diversi ex sviluppatori della Factor 5[3]. Nel 2014 esce il primo videogioco TouchFactor, TouchFish, una specie di acquario virtuale, sviluppato per dispositivi iOS.

Chris Huelsbeck, Willi Bäcker, gli altri componenti di Factor 5 e un cosplayer di Turrican al Gamescom 2016

Nel 2016 durante il Gamescom di Colonia, era presente lo stand di Factor 5 dove presentavano videogiochi passati e nuovi progetti, dimostrando che lo studio è ancora attivo.[4]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Wii[modifica | modifica wikitesto]

  • Star Wars: Rogue Squadron Wii (2008)(cancellato)

PlayStation 3[modifica | modifica wikitesto]

GameCube[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo 64[modifica | modifica wikitesto]

PlayStation[modifica | modifica wikitesto]

Super Nintendo[modifica | modifica wikitesto]

Sega Genesis[modifica | modifica wikitesto]

Game Boy[modifica | modifica wikitesto]

Amiga[modifica | modifica wikitesto]

Tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN135100442 · BNF: (FRcb140548467 (data)
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi