Nuova Fabrizio Calcio a 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da FC5 Corigliano Futsal)
Jump to navigation Jump to search
A.S.D. Nuova Fabrizio Calcio a 5
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Logo Fabrizio C5.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Nero (Bordato).svg Bianco-nero
Dati societari
Confederazione UEFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Corigliano-Rossano
Fondazione 2007
Rifondazione 2018
Presidente Italia Antonio Olivieri
Allenatore Italia Luigi Forace
Palmarès
Impianto
PalaCorigliano
3 000 posti
Contatti
Via Mosca 56, Corigliano-Rossano (CS)
www.coriglianoc5.it

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Nuova Fabrizio Calcio a 5 è una squadra italiana di calcio a 5 con sede a Corigliano-Rossano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Unione Sportiva Dilettantistica Fabrizio Calcio a 5 2007 nasce nel 2007 dalla passione per la disciplina di un gruppo di amici dell'omonima frazione del comune di Corigliano Calabro. La squadra disputa per un anno il campionato regionale di serie D e guidata in panchina da Giovanni Falbo vince il campionato chiudendo imbattuta. L'anno successivo in serie C2 la squadra chiude la stagione regolare al secondo posto, venendo sconfitta dal Citrarum in semifinale play-off. La squadra sfiora anche la vittoria della Coppa Italia regionale venendo sconfitta in finale dal San Giuseppe Rosarno.

Nel 2009 si registra un avvicendamento in panchina, affidata a Giuseppe Madeo, che guida la squadra alla promozione in serie C1. All'esordio nella categoria la squadra si piazza al decimo posto, rimanendo insabbiata nella lotta per non retrocedere, nel doppio confronto play-out contro l'Amantea perde nella città tirrenica, al ritorno riesce a batterla ma non ha ribaltare il risultato retrocedendo malamente. Nonostante la sconfitta con conseguente retrocessione nella stagione 2011-2012 viene ripescata e partecipa nuovamente al campionato regionale di C1, in panchina siede Alfonso Cimino, la squadra chiude al quinto posto la stagione regolare, nei play-off deve arrendersi però nel doppio confronto all'Odissea 2000 Rossano.

L'anno seguente arriva il ripescaggio in serie B, con Giuseppe Madeo di nuovo in panchina e con l'acquisto di tre calciatori italo-brasiliani (Laerte De Melo, Ricardo Lovatel e Renan Barbosa). La compagine ausonica alla fine del girone di ritorno si trova a lottare per i play-off, rinforzando la rosa con gli innesti dalla serie A di Antonino Martino proveniente da Pescara e dalla serie A2 di Adelmo Pereira proveniente dal Napoli SMS. La squadra riesce a raggiungere i play-off chiudendo la stagione al quinto posto. Nel doppio confronto play-off si deve arrendere alla formazione siciliana del Viagrande perdendo a Corigliano per 7 reti a 2 e pareggiando in Sicilia per 4-4.

Nella stagione 2013-2014 arriva anche il ripescaggio in serie A2 e la società lega il proprio nome a quello dello sponsor Pasta Pirro; in panchina siede David Ceppi, Adelmo passa all'Atletico Belvedere, De Melo e Lovatel non vengono confermati, arrivano Fabio Bachega laterale d'esperienza con trascorsi nella nazionale italiana, Marcelinho dalla Reggiana via Kaos da dove ritorna alla base anche il giovane portiere Sapia, Arlan Pablo Vieira dal Vicenza, Siviero dalla New Team FVG, Ariati dalla Canottieri Belluno dopo un mese trascorso in Cina nel Zhaoqing Lixun Football Club team della città Zhaoqing, provincia di Guangdong (Canton) e nel mercato invernale Urio, anche lui dal Kaos. Al debutto il Fabrizio batte per 6-3 il Catania. Dopo essere stato per la maggior parte della stagione al comando della classifica di serie A2 Girone B, nello scontro diretto con il Latina giocato a Corigliano gli uomini di Ceppi perdono per 5-1, decisivo il grave l'infortunio (rottura Legamento Crociato Anteriore e Menisco) occorso al portiere Antonino Martino sul risultato di 1 a 0 quanto mancavano 10 minuti alla fine del match. I bianconeri chiudono il campionato al secondo posto. Nel primo turno dei play off hanno la meglio sul Catania, 2 a 2 in terra sicula e 5 a 4 dopo i tempi supplementari in Calabria mentre nel secondo turno devono arrendersi all'Orte, 3 a 1 nel Lazio e 1 a 2 in Calabria.

Il 10 luglio 2014 il club calabrese presenta domanda di ripescaggio per effettuare la stagione nella Serie A, ricevendo esito positivo il giorno 2 agosto 2014. Nella stagione 2014-15 la squadra si qualifica alla final eight di Coppa Italia dove viene eliminata nei quarti di finale dalla Luparense. In winter cup è battuta nella seconda fase dal Pescara. Il Fabrizio termina al penultimo posto la stagione regolare ma riesce ugualmente a salvarsi, facendo propri i play-out nella doppia gara contro il Città di Sestu.

Per meglio rappresentare la città di Corigliano, nella stagione 2015-16 la società assume la denominazione Associazione Sportiva Dilettantistica FC5 Corigliano Futsal[1], assumendo come colori sociali il bianco e il blu propri della tradizione cittadina.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Nuova Fabrizio C5
  • 2007 · Fondazione del Fabrizio C5 2007.
  • 2007-08 · 1ª nel girone A di Serie D. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie C2.
  • 2008-09 · 2ª nel girone A di Serie C2.
Semifinalista play-off.
Finalista di Coppa Italia regionale.
  • 2009-10 · 1ª nel girone A di Serie C2. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie C1.
  • 2010-11 · 10ª in Serie C1. Retrocessa in Serie C2, viene ripescata.
Sconfitta nei play out contro l'Amantea.
  • 2011-12 · 5ª in Serie C1. Ripescata in Serie B.
Semifinalista play-off.
  • 2012-13 · 5ª nel girone F di Serie B. Ripescata in Serie A2.
1º turno play-off.
  • 2013-14 · 2ª nel girone B di Serie A2. Ripescata in Serie A.
Semifinalista play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia di Serie A2.
Vincitrice nei play-out contro il Sestu.
2ª fase di Winter Cup.
Quarti di finale di Coppa Italia.
  • 2015 · Assume la denominazione FC5 Corigliano Futsal.
  • 2015-16 · 10ª in Serie A.
  • 2016 · Rinuncia alla Serie A e iscrizione in Serie B.
  • 2016-17 · 12ª nel girone G di Serie B. Red Arrow Down.svg Retrocessa in Serie C1.
  • 2017-18 · Inattiva.
  • 2018 · Rifondazione della società come Nuova Fabrizio C5.
  • 2018-19 · 4ª nel girone A di Serie D. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie C2.
Vincitrice dei play-off.

Colori e simboli[modifica | modifica wikitesto]

Dalla sua fondazione, i colori sociali del Fabrizio sono il bianco e il nero. Tuttavia, nel biennio in cui la società assunse la denominazione "FC5 Corigliano Futsal" (2015-17), la squadra indossò divise bianco - blu, colori tradizionali della città di Corigliano.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: PalaCorigliano.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area amministrativa
  • Italia Giuseppe Santella - Presidente
  • Italia Gino Promenzio - Presidente Onorario
  • Italia Vincenzo Rinaldi - Presidente Onorario
  • Italia Fabio Olivieri - Presidente Onorario
  • Italia Valerio Olivieri - Vice presidente
  • Italia Luca Luigi Forace - Direttore sportivo
  • Italia Luca Salatino - Team Manager e direttore della comunicazione
  • Italia Antonio Gallina - Addetto agli arbitri
  • Italia Dino Turano - Fotografo ufficiale
  • Italia Rosetta Pignataro - Fotografo ufficiale
  • Italia Giovanni Gradilone - Responsabile sito internet
  • Italia Massimo Famigliulo - Responsabile Settore Giovanile

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Serie A 2 2014-2015 2015-2016
Serie A2 1 2013-2014
Serie B 2 2012-2013 2016-2017
Serie C1 2 2010-2011 2011-2012
Serie C2 2 2008-2009 2009-2010
Serie D 2 2007-2008 2018-2019

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area tecnica
  • Italia Giovanni Toscano - Allenatore
  • Brasile Adelmo Pereira - Allenatore
  • Italia Giovanni Rago - Massaggiatore
  • Italia Mario Molinari - Allenatore Under 21 - Juniores - Allievi
  • Italia Giuseppe Zanfini - Magazziniere

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio