Explora (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Explora
PaeseItalia
Anno2003-2009
Generedivulgazione scientifica
Durata120 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreLuciano Onder
RegiaGabriele Cipollitti, Carlo Nistri
Casa di produzioneRai Educational
Rete televisivaRai 3
Rai Edu 2, Rai Edu 1, Rai Storia

Explora è stato un programma televisivo italiano di divulgazione scientifica prodotto da Rai Educational in collaborazione con il MIUR (acronimo del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) e il Consiglio Nazionale delle Ricerche, in onda tra il 2003 e il 2009 su vari canali della Rai.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il programma viene trasmesso nell'estate del 2003 nella mattina di Rai 3 col titolo Esplora - La Tv delle scienze da un'idea di Aldo Bruno, Luciano Onder e Marco Salvatore e con la conduzione di Luciano Onder[1]. Nel corso degli episodi, vi sono vari ospiti che commentano temi scientifici. Si tratta della prima produzione di Rai Educational realizzata in convenzione con il MIUR e il CNR. In seguito, la programmazione avviene su Rai Edu 2 col titolo di Explora con cinque puntate settimanali e sempre con la conduzione di Onder. Rispetto alla trasmissione di Rai 3, offre servizi interattivi sul web[2]. Successivamente, nel 2008, passa a Rai Edu 1 con il titolo di Explora Science Now. Gli episodi hanno come ospiti alcuni docenti, ognuno specializzato in una determinata branca della scienza. La prima parte di puntate viene trasmessa dal 5 maggio al 12 giugno 2008, mentre la seconda dall'ottobre al 2 dicembre dello stesso anno, quest'ultime incentrate sulla matematica[3]. Nel 2009 è andato in onda su Rai Storia[4].

Grazie al programma, otto mila scuole italiane sono state dotate di apparecchi televisivi per seguire gli episodi direttamente in classe[5].

Tematiche[modifica | modifica wikitesto]

Il programma si occupa principalmente di divulgazione scientifica, con temi sulle nuove tecnologie, matematica, scienze della terra, scienze sociali, scienze umanistiche e ingegneria. Si rivolge ad un pubblico perlopiù giovanile (studenti universitari e scuola media superiore) e agli scienziati, tecnici e teorici[6]. Le registrazioni avvengono anche nelle scuole, parchi, nei laboratori e in altri luoghi oltreché nello studio televisivo[3].

L'obbiettivo della trasmissione è quello di essere un ponte tra i cittadini e il campo scientifico e dell'innovazione, come ha affermato Onder in un'intervista[7]. Lo stesso conduttore è anche responsabile del progetto di Explora.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Tra i servizi che il programma offre si trovano[8]:

  • X protagonisti della scienza: in questo contenuto si ripercorre la vita di uno scienziato.
  • X Magazine: viene intervistato un esperto in un determinato campo.
  • X Incontri: Onder incontra un giovane divulgatore.
  • X MIUR informa: vengono esposte varie novità dal Ministero dell'Istruzione.

Vengono anche mostrati documentari originali della BBC e trasmessi in lingua italiana[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rai Educational: lunedì su Raitre 'Explora', adnkronos.com, 12 luglio 2003. URL consultato il 26 aprile 2018.
  2. ^ Explora, pubblica.istruzione.it. URL consultato il 26 aprile 2018.
  3. ^ a b TV: Anno Polare internazionale su "Explora Science Now", adnkronos.com, 19 ottobre 2008. URL consultato il 26 aprile 2018.
  4. ^ Explora Scuola, explorascuola.rai.t. URL consultato il 26 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2011).
  5. ^ «EXPLORA» la tv delle scienze di Aldo Bruno, Luciano Onder e Marco Salvatore, la trasmissione di Rai, in Il Tempo, iltempo.it, 1º aprile 2004. URL consultato il 26 aprile 2018.
  6. ^ Luigi Perillo, Explora - La TV delle scienze, guide.supereva.it. URL consultato il 26 aprile 2018.
  7. ^ Walter Bruno, Marco Renato Menga, Luciano Onder: con Explora avviamo i giovani alla scienza, humanitasalute.it, 7 ottobre 2003. URL consultato il 26 aprile 2018.
  8. ^ "Explora - la TV delle scienze" (PDF), archivio.pubblica.istruzione.it, 2006. URL consultato il 26 aprile 2018.
  9. ^ Con Explora-La tv delle scienze l' universo non ha più segreti, in La Repubblica, repubblica.it, 12 dicembre 2004. URL consultato il 26 aprile 2018.