Etelberto del Wessex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Etelberto
Æthelberht - MS Royal 14 B VI.jpg
Re del Wessex
In carica 860 –
865
Predecessore Etelbaldo
Successore Etelredo
Nascita 836 circa
Morte 865
Luogo di sepoltura Sherborne
Dinastia Casato del Wessex
Padre Etelvulfo
Madre Osburga
Religione cattolica

Etelberto (in inglese antico: Æþelberht; Wessex, 835865) regnò sul Wessex dal 860 fino alla sua morte.


Figlio di Etelvulfo del Wessex e Osburga, succedette al fratello Etelbaldo del Wessex come re del Wessex nell'860, ma morì senza lasciar traccia nell'865. Come suo fratello e suo padre fu incoronato a Kingston upon Thames. Il suo regno vide i Danesi intenti a saccheggiare il Kent ed effettuare spedizioni nella Northumbria, entrambe governate da Ragnar Lodbrok. Inoltre essi penetrarono fino a Winchester all'inizio del suo regno. Venne seppellito nell'abazia di Sherbourne nel Dorset.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN41371137 · LCCN (ENnb2008005872