Fuga da Pretoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Escape from Pretoria)
Jump to navigation Jump to search
Fuga da Pretoria
Titolo originaleEscape from Pretoria
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito, Australia
Anno2020
Durata106 minuti
Generethriller, drammatico
RegiaFrancis Annan
SoggettoKarol Griffiths (tratto dal romanzo di Tim Jenkin)
SceneggiaturaFrancis Annan, L.H. Adams
ProduttoreMark Blaney, Jackie Sheppard, David Barron, Michelle Krumm, Gary Hamilton
Produttore esecutivoMichael Auret, Brian Beckmann, Philip Burgin, Todd Fellman, Jason Garrett, Ryan Hamilton, Martin McCabe, Mick Southworth, Ying Ye
Casa di produzioneSouth Australian Film Corporation, Arclight Films, Particular Crowd, Spier Films, Enriched Media Group, Storybridge Films, Footprint Films, Beagle Pug Films
Distribuzione in italianoMinerva Pictures
FotografiaGeoffrey Hall
MontaggioNick Fenton
Effetti specialiJohn Sanderson
MusicheDavid Hirschfelder
ScenografiaScott Bird
CostumiMariot Kerr
TruccoKaren Gower, Marion Lee
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Fuga da Pretoria (Escape from Pretoria) è un film del 2020 diretto da Francis Annan.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tim e Stephen sono due giovani attivisti anti-apartheid. Rinchiusi in carcere dopo un atto dimostrativo, troveranno un modo tanto semplice quanto geniale per evadere...

Il film è basato su un libro di uno dei fuggiaschi, Jenkin, Inside Out: Escape from Pretoria Prison e racconta la storia della vita reale dei prigionieri politici Tim Jenkin e Stephen Lee due bianchi sudafricani che, insieme ad altri prigionieri, hanno realizzato un piano per evadere dalla Prigione Centrale di Pretoria nel 1979 dopo essere stati incarcerati per propaganda anti-apartheid.

Alcuni degli altri prigionieri politici, tra cui Denis Goldberg, hanno contribuito a perfezionare i dettagli del piano di fuga.[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il trailer è stato pubblicato il 13 dicembre 2019.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 6 marzo 2020.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Denis Goldberg, A Life for Freedom: The Mission to End Racial Injustice in South Africa, University Press of Kentucky, 29 dicembre 2015, ISBN 978-0-8131-6685-8. URL consultato il 1º maggio 2020.
  2. ^ https://www.youtube.com/watch?v=KkOitsfMKGY

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema