Endless Love (serial televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Endless Love
Logo originale della serie
Titolo originaleKara Sevda
PaeseTurchia
Anno2015-2017
Formatoserial TV
Generedrammatico, sentimentale, telenovela
Stagioni2
Puntate74 (Turchia)
123 (Italia - al 16 giugno 2024)
Durata120-150 min (Turchia)
40-50 min (versione europea)
20-25 min (versione suddivisa italiana)
Lingua originaleturco
Rapporto16:9
Crediti
RegiaHilal Saral
SceneggiaturaÖzlem Yılmaz, Burcu Görgün
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheToygar Işıklı
ProduttoreKerem Çatay, Pelin Diştaş
Casa di produzioneAy Yapım
Prima visione
Prima TV originale
Dal14 ottobre 2015
Al21 giugno 2017
Rete televisivaStar TV
Prima TV in italiano
Dall'11 marzo 2024
Alin corso
Rete televisivaCanale 5

Endless Love (Kara Sevda) è un serial televisivo drammatico turco composto da 74 puntate suddivise in due stagioni[1], trasmesso su Star TV[2] dal 14 ottobre 2015[3] al 21 giugno 2017[4].

In Italia la serie va in onda su Canale 5[5] dall'11 marzo 2024[6].

Il giovane Kemal Soydere, di umili origini, conosce un giorno sull'autobus una ragazza ricca di famiglia di nome Nihan Sezin: tra i due nasce dopo un po' l'amore, ma la madre di Nihan, dato che la famiglia naviga in brutte acque sul piano economico, impone alla figlia un matrimonio combinato con il ricco Emir Kozcuoğlu, che nutre da tempo dei sentimenti per Nihan[7].

Stagione Puntate Prima TV
Turchia Italia Turchia Italia
Prima stagione 35 132[8] 2015-2016 2024
Seconda stagione 39 inedita 2016-2017 inedita

Personaggi e interpreti

[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali

[modifica | modifica wikitesto]
  • Nihan Sezin (episodi 1-74), interpretata da Neslihan Atagül, doppiata da Sara Ferranti. È la figlia di Önder e Vildan, sorella gemella di Ozan e nipote di Leyla. Emir le ha fatto credere che Ozan abbia ucciso una donna in modo da costringerla a sposarlo. Prima di sposarsi con Emir era felicemente fidanzata con Kemal, che lo aveva conosciuto su un pullman. Durante il matrimonio con Emir ha avuto una figlia da Kemal (Deniz) e dopo aver divorziato dal marito con molte difficoltà riesce a sposarsi con Kemal. Infine, rimane da sola dopo che quest'ultimo si è sacrificato perdendo la vita in un'esplosione assieme ad Emir nell'ultima puntata, in modo da renderla libera da Emir.
  • Kemal Soydere † (episodi 1-74), interpretato da Burak Özçivit, doppiato da Francesco Venditti. È il figlio di Hüseyin e Fehime, fratello di Tarık e Zeynep. Dopo aver fatto la conoscenza di Nihan su un pullman, con la quale è stato felicemente innamorato fino a quando lei è stata costretta a sposarsi con Emir, il quale ha orchestrato un falso omicidio ai danni di Ozan, il fratello di Nihan. Viene arrestato dopo che Emir, con l'aiuto di Tufan, si fa sparare in modo da far credere che è stato Kemal a spararlo. Durante la sua penitenza, fa la conoscenza di Ayhan, che diventa suo amico. Una volta uscito di prigione sposa Asu, con la quale finisce per divorziare dopo aver scoperto che sapeva di essere la sorella di Emir. Dopo di esso è tornato insieme a Nihan, che ancora prima, quando lei era ancora sposata con Emir, lo aveva reso padre di una figlia, Deniz, e infine i due decidono di sposarsi. Perderà la vita in un'esplosione assieme ad Emir nell'ultima puntata, per salvare Nihan dalle grinfie di Emir.
  • Emir Kozcuoğlu † (episodi 1-74), interpretato da Kaan Urgancıoğlu, doppiato da Raffaele Carpentieri. È il figlio di Müjgan e Galip. È ricco, cattivo e prepotente, nutre un amore morboso per Nihan, tanto da far credere al fratello di lei, Ozan, di aver ucciso una donna in modo da costringere Nihan a sposarlo. Viene ricattato da una persona misteriosa (Asu aiutata da Tufan) per l'omicidio di quella donna, che in teoria avrebbe ucciso Ozan. Inoltre, ha diverse amanti tra cui Banu e Zeynep. Finisce per farsi sparare da Tufan, in modo da far finire in prigione il suo avversario Kemal. Perderà la vita in un'esplosione nell'ultima puntata assieme a Kemal dopo che quest'ultimo, per salvare Nihan dalle grinfie del rivale, decide di sacrificare la propria vita e quella di Emir.
  • Hüseyin Soydere (episodi 1-74), interpretato da Orhan Güner, doppiato da Giorgio Locuratolo. È il marito di Fehime e padre di Tarık, Kemal e Zeynep.
  • Fehime Soydere (episodi 1-74), interpretato da Zeyno Eracar, doppiata da Emilia Costa. È la moglie di Hüseyin e madre di Tarık, Kemal e Zeynep.
  • Tarık Soydere (episodi 1-74), interpretato da Rüzgar Aksoy, doppiato da Francesco Cavuoto. È il figlio di Hüseyin e Fehime e fratello maggiore di Kemal e Zeynep. Dopo aver conosciuto Banu si innamora di lei per poi sposarsi. Inoltre, viene usato più volte da Emir, che lo usa solo per ferire il fratello Kemal. Uccide una donna, Karen, complice di Emir per l'omicidio orchestrato ai danni di Ozan. Mentre quest'ultimo si trova in ospedale a causa della sua malattia, ferma sua sorella Zeynep che lo stava soffocando con un cuscino e una volta che l'ha fatta uscire dalla stanza ne ha approfittato per impiccarlo, dopo aver ricevuto ordini da Asu. Dopo che il suo crimine viene scoperto viene arrestato e durata la sua penitenza divorzia dalla moglie Banu.
  • Zeynep Soydere (episodi 1-74), interpretata da Hazal Filiz Küçükköse, doppiata da Lavinia Paladino. È la figlia di Hüseyin e Fehime e sorella minore di Tarık e Kemal. Diventa l'amante di Emir, con il quale si mostrerà disposta a tutto pur di stare con lui. Dopo che quest'ultimo le rivela di averla usata solo per i suoi scopi maligni contro il fratello Kemal, la ripudia mettendola in grande difficoltà. Dopo di esso, per vendicarsi del trattamento di Emir, decide di avvicinarsi a Ozan che lo inganna sposandolo, solo per vendicarsi di Emir. Durante il matrimonio con quest'ultimo rimane incinta pensando che il figlio sia di Emir, ma che in realtà è di Ozan. Per questo motivo ad un certo punto si rende conto di non amare più Ozan e gli chiederà il divorzio. Inizialmente pensa di aver ucciso il marito per non fargli rivelare la verità riguardante al passato con Emir (ovvero l'omicidio della prostituta) ma anche perché scopre la relazione extraconiugale della moglie. Infine, si scopre che l'omicidio di Ozan è stato eseguito da Tarık per ordine di Asu, il quale ha fermato la sorella che stava soffocando Ozan con un cuscino e infine, dopo averla fatta uscire dalla stanza di ospedale e rimasto solo, ne approfitta per impiccarlo. Dopo la morte del marito si avvicina nuovamente a Emir diventando sua complice e infine sua nemica che finisce nel puntargli una pistola durante il ricovero di Emir in ospedale nell'ultima puntata.
  • Banu Akmeriç (episodi 1-74), interpretata da Çağla Demir, doppiata da Ludovica Bebi. È una delle tante amanti di Emir e di lui rimasta incinta e costretta ad abortire. Diventa la moglie di Tarık per poi divorziare in seguito al suo arresto.
  • Önder Sezin † (episodi 1-35), interpretato da Kürşat Alnıaçık, doppiato da Massimo Ambrosis. È il padre di Nihan ed Ozan, marito di Vildan ed ex fidanzato di Leyla, che ha tradito con la sorella Vildan rimasta incinta dei due gemelli. Viene investito dagli uomini di Emir, dopo che stava indagando sul finto omicidio organizzato da quest'ultimo ai danni del figlio Ozan. Emir ha cercato di ucciderlo cercando di far ricadere la colpa su Tarık, ma senza riuscirci. Muore per infarto in ospedale, dopo aver scoperto del suicidio del figlio, che in realtà è un omicidio.
  • Vildan Acemzade (episodi 1-74), interpretata da Neşe Baykent, doppiata da Carolina Zaccarini. È la sorella di Leyla, moglie di Önder e madre di Nihan e Ozan; ha tradito la sorella con il suo attuale marito per questo tra di loro c'è stato astio per molti anni e dopo la morte del marito le due fanno pace.
  • Ozan Sezin † (episodi 1-35), interpretato da Barış Alpaykut, doppiato da Leonardo Lugni. È il figlio di Önder e Vildan, fratello gemello di Nihan e nipote di Leyla. Emir gli ha fatto credere di aver ucciso una donna in modo da costringere Nihan a sposarlo. Soffre di una malattia e ha attachi epilettici. Dopo aver conosciuto Zeynep si innamora di lei a prima vista, e con lei decide di sposarsi, lei rimane incinta ma avrà un aborto spontaneo. Viene arrestato per il falso omicidio di Linda e durante la sua penitenza in prigione riceve delle immagini della moglie che bacia Emir. Dopo la scoperta va su tutte le furie per poi sentirsi male a causa della sua malattia. Viene portato d'urgenza in ospedale, dove riceve la visita di Zeynep che lo vuole soffocare con un cuscino, ma subito dopo arriva Tarık che la ferma per poi farla uscire dalla stanza di ospedale. Quest'ultimo, dopo essere rimasto solo, ne approfitta per impiccarlo nella stanza, dopo aver ricevuto ordini da Asu.
  • Galip Kozcuoğlu (episodi 1-74), interpretato da Burak Sergen, doppiato da Roberto Fidecaro. È il padre di Emir e di Asu, ha tentato di uccidere la moglie, Müjgan, ma non ci è riuscito. Viene arrestato per essere stato il mandate del tentato omicidio ai danni di Leyla.
  • Leyla Acemzade (episodi 1-74), interpretata da Zerrin Tekindor, doppiata da Tatiana Dessi. È la sorella di Vildan e zia di Nihan e Ozan. Da anni non è andata d'accordo con la sorella, in quanto il suo ex fidanzato Önder, diventato il marito di Vildan, l'ha tradita con quest'ultima rimasta incinta dei due gemelli e dopo la morte di Önder le due fanno pace. È diventata amica di Kemal, con cui va molto d'accordo. Dopo aver fatto visita a quest'ultimo in prigione, fa la conoscenza di Ayhan nell'ufficio del direttore. Una volta che quest'ultimo è tornato in libertà ed essersi avvicinata a lui, decide di sposarsi con lui. Viene sparata da uno degli uomini di Galip, ma riesce a salvarsi, mentre quest'ultimo viene arrestato per tentato omicidio.
  • Ayhan Kandarli (episodi 48-74), interpretato da Kerem Alışık, doppiato da Davide Marzi. È un imprenditore che fa la conoscenza di Kemal in prigione. Nello stesso luogo, fa la conoscenza di Leyla, che si trovava lì per far visita a Kemal. Dopo essere tornato in libertà si avvicina a lei e infine si sposa.
  • Asu Alacahan (episodi 2-74), interpretata da Melissa Aslı Pamuk, doppiata da Sara Torresan. È la nipote di Hakkı e sorella di Emir. Diventa la moglie di Kemal, ma quando lui scopre che sapeva di essere la sorella del nemico divorziano. Inoltre, è stata la mandante dell'omicidio di Ozan, eseguito da Tarık. Dopo aver perso Kemal si arrende e confessa tutti i suoi crimini per poi essere rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Nell'ultima puntata riesce ad evadere dall'ospedale e torna per vendicarsi di Nihan, collaborando al suo sequestro. Infine, dopo che quest'ultima riesce a salvarsi, Asu viene arrestata.

Personaggi secondari

[modifica | modifica wikitesto]
  • Hüseyin Ali (episodi 1-35), interpretato da Mehmet Ali Bayhan.
  • Sema (episodi 1-35), interpretata da Elif Özkul, doppiata da Alessandra Sani. È la migliore amica di Zeynep.
  • Salih (episodi 1-50), interpretato da Gökay Müftüoğlu, doppiato da Simone Marzola. È il migliore amico di Kemal ed ex fidanzato di Zeynep.
  • Yasemin (episodi 1-50), interpretata da Nihan Aşıcı, doppiata da Ughetta d'Onorascenzo. È la migliore amica di Nihan.
  • Eda (episodi 1-50), interpretata da Ece Yaşar.
  • Tufan Kaner † (episodi 1-63), interpretato da Ali Burak Ceylan, doppiato da Sacha De Toni. È il figlio della dama di compagnia della madre di Emir, per il quale lavora come braccio destro. Collabora con Asu e suo zio Hakkı per portare a termine la loro vendetta. Viene investito da un camion dopo aver inseguito Asu, che stava scappando da lui che l'aveva rapita.
  • Zehir (episodi 12-74), interpretato da Uğur Aslan, doppiato da Paolo Vivio. È il nuovo braccio destro di Kemal e fidanzato di Zehra.
  • Mercan (episodi 1-55, 62-65, 68), interpretata da Gizem Karaca.
  • Hakkı Alacahan † (episodi 1-35), interpretato da Metin Coşkun, doppiato da Riccardo Lombardo. È lo zio di Asu e capo di Kemal. È stato un caro amico della madre di Emir e vuole vendicarsi con Galip, responsabile del tentato omicidio della stessa. Si toglie la vita davanti al suo nemico Galip.
  • Adem (episodi 55-74), interpretato da Barış Kışlak.
  • Zehra Tozkan (episodi 36-74), interpretata da Ece Mudessiroğlu. È la fidanzata di Zehir, che ha lavorato come avvocato per Emir, per conto di Kemal.
  • Deniz Soydere, interpretata da Arven Beren. È la figlia di Nihan e Kemal.
  • Hakan Demirtas, interpretato da Erhan Alpay. È il commissario.
  • Şafak, interpretato da Berk Güneşberk.
  • Müjgan Kozcuoğlu, interpretata da Ayşen İnci. È la madre di Emir e Asu, che si trova in coma da anni dopo essersi gettata giù dal balcone per amore a causa del marito Galip.
  • Avvocato (episodio 36), interpretato da Enis Boztepe.
  • Hemsire (episodio 41), interpretata da Özgecan Cebek.
  • Sitki (episodi 45-46), interpretato da Barış Akkoyun.
  • Zehra Tozkan (episodi 46-71), interpretata da Ece Mudessiroğlu.
  • Mehmet (episodi 51-74), interpretato da Oral Özer.

La serie è diretta da Hilal Saral, scritta da Özlem Yılmaz e Burcu Görgün e prodotta da Ay Yapım[9][10].

Le riprese sono state effettuate interamente a Istanbul, ad eccezione della scena dell'incidente minerario della prima puntata, che è stata girata nel comune di Zonguldak[11]. Il primo titolo previsto per la serie era Düş Bahçesi, ma le riprese sono state interrotte dopo che si è accesa una discussione tra l'attrice Zerrin Tekindor e il regista Volkan Kocatürk sul set della serie[12][13]. In seguito quest'ultimo, dopo che ha rinunciato a dirigere la serie, è stato sostituito dalla regista Hilal Saral e di conseguenza il titolo è stato modificato in Kara Sevda[14][15].

Distribuzione

[modifica | modifica wikitesto]

In Turchia la serie è andata in onda su Star TV[2] dal 14 ottobre 2015[3] al 21 giugno 2017[4]: la prima stagione è stata trasmessa dal 14 ottobre 2015[3] al 15 giugno 2016[16], mentre la seconda ed ultima stagione dal 21 settembre 2016[17] al 21 giugno 2017[18].

Diventata una delle serie di maggior successo a livello internazionale, è stata acquistata in oltre 110 paesi e doppiata in più di 50 lingue[19].

In Italia la serie va in onda su Canale 5[5] dall'11 marzo 2024[6]: la prima stagione viene trasmessa dall'11 marzo 2024[20], mentre la seconda ed ultima stagione è inedita. In onda in day-time, dal 10 maggio all'8 giugno 2024 è stata trasmessa anche in seconda serata dopo la soap Terra amara[21], per poi tornare nuovamente nella medesima fascia oraria dal 21 giugno 2024 dopo la soap La rosa della vendetta. Solitamente trasmessa dal lunedì al sabato in day-time, dal 19 maggio 2024 viene trasmessa anche alla domenica pomeriggio[22].

Nel 2016 la serie è stata una tra le prime produzioni turche ad essersi aggiudicata il premio Seoul International Drama Awards in Corea[23][24]. L'anno successivo, nel 2017, la serie è stata la prima produzione televisiva turca ad essersi aggiudicata l'International Emmy Award[25][26][27]. Nel 2021, quattro anni dopo la fine, la serie si è aggiudicata il premio Soap Awards France, durante la quale è stata la seconda serie turca nella storia a ricevere tale premio[28]. È stata anche l'unica serie televisiva turca a vincere questi premi[29].

Durante la messa in onda negli Stati Uniti sulla rete televisiva Univision, è diventata la soap opera straniera più vista e allo stesso tempo anche serie turca con il maggior numero di spettatori[30].

Il successo della serie è stato così grande che nel Museo delle cere del Tashkent City Park, in Uzbekistan, sono esposte due figure di Kemal Soydere e Nihan Sezin, i protagonisti della serie, nella parte dedicata a Istanbul[31].

Riconoscimenti

[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono riportati i premi e le candidature assegnati alla serie e agli attori[32]:

  • Bilkent Television Awards
  • Conferenza internazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro
    • 2016: Premio speciale per Endless Love (Kara Sevda)[34]
  • Magazinci.com Internet Media
    • 2016: Premio come Serie dell'anno per Endless Love (Kara Sevda)
    • 2016: Premio come Miglior attrice a Neslihan Atagül
    • 2016: Premio come Miglior attore dell'anno a Burak Özçivit
  • Magazinci.com Internet Media Magazine Oscars Awards
  • Kemal Sunal Culture and Art Award
    • 2017: Premio come Miglior serie televisiva a Kerem Çatay
    • 2017: Premio come Miglior attore non protagonista a Uğur Aslan
  • KTÜ Media Awards
  • Soap Awards France
    • 2021: Premio come Miglior telenovela internazionale per Endless Love (Kara Sevda)[28]
    • 2021: Candidatura come Miglior attrice internazionale a Neslihan Atagül[37]
    • 2021: Candidatura come Miglior attore internazionale a Burak Özçivit[38]
  • Turkey Youth Awards
    • 2016: Candidatura come Miglior serie televisiva per Endless Love (Kara Sevda)
    • 2017: Candidatura come Miglior serie televisiva per Endless Love (Kara Sevda)
    • 2017: Candidatura come Miglior attrice televisiva a Neslihan Atagül
    • 2017: Candidatura come Miglior attore televisivo a Burak Özçivit
    • 2017: Candidatura come Miglior attore televisivo a Kaan Urgancıoğlu
    • 2017: Candidatura come Miglior attrice televisiva non protagonista ad Hazal Filiz Küçükköse
    • 2017: Candidatura come Miglior regista a Hilal Saral
    • 2018: Candidatura come Miglior attrice televisiva non protagonista ad Hazal Filiz Küçükköse
  1. ^ Endless Love, su la Repubblica, 10 marzo 2024. URL consultato il 10 marzo 2024.
  2. ^ a b (EN) Endless Love, su startvdrama.com.
  3. ^ a b c (TR) Kara Sevda 14 Ekim 2015 Çarşamba günü başlıyor!, su Milliyet, 7 ottobre 2015. URL consultato il 7 ottobre 2015.
  4. ^ a b (TR) Kara Sevda final bölümünde Kemal öldü mü? Kara Sevda final bölümü fragmanı!, su Habertürk, 21 giugno 2017. URL consultato il 21 giugno 2017.
  5. ^ a b Endless Love, una nuova serie turca nel day-time di Canale 5, su Agenzia ANSA. URL consultato il 10 marzo 2024.
  6. ^ a b Endless Love, la nuova serie turca dall'11 marzo 2024 su Canale 5, su Mediaset Infinity, 4 marzo 2024. URL consultato il 4 marzo 2024.
  7. ^ Endless Love, trama e cast della nuova serie turca in onda al posto di Terra amara, su TGcom24, 17 aprile 2024. URL consultato il 17 aprile 2024.
    Endless Love, la nuova soap turca che prende il posto di Terra amara, su TV Sorrisi e Canzoni, 7 marzo 2024. URL consultato il 7 marzo 2024.
  8. ^ Al 22 giugno 2024.
  9. ^ (TR) KARA SEVDA, su Ay Yapım.
  10. ^ Kara Sevda, su dizilah.com.
  11. ^ (TR) Kara Sevda dizisi nerede çekildi? Kara Sevda dizisi hangi şehirde çekildi?, su Yasemin.
  12. ^ (TR) Star'dan iddialı dizi: Düş Bahçeleri, su Haber Hürriyeti, 2 maggio 2015. URL consultato il 2 maggio 2015.
  13. ^ (TR) Burak Özçivit'in Düş Bahçesi dizisine büyük şok!, su MagazinMax, 21 marzo 2015. URL consultato il 21 marzo 2015.
  14. ^ (TR) Kara Sevda'da klişe zehirlenmesi yaşadık, su Gazete Vatan, 17 ottobre 2015. URL consultato il 17 ottobre 2015.
  15. ^ (TR) Kara Sevda Dizisi Başlamadan Olay Oldu, su Son Dakika, 28 agosto 2015. URL consultato il 28 agosto 2015.
  16. ^ (TR) Kara Sevda 35. bölümü ile sezon finali yapıyor! - İzle, su Milliyet, 11 giugno 2016. URL consultato l'11 giugno 2016.
  17. ^ (TR) Kara Sevda'nın yeni sezonunda neler olacak?, su ntv.com.tr, 17 settembre 2016. URL consultato il 17 settembre 2016.
  18. ^ (TR) Kara Sevda finalinde kahreden ölüm | Son bölümde neler yaşandı?, su hurriyet.com.tr, 23 giugno 2017. URL consultato il 23 giugno 2017.
  19. ^ (ES) Rusia, nuevo gran mercado para un gran éxito, Endless Love, de Inter Medya, su The Daily Television, 1º giugno 2021. URL consultato il 1º giugno 2021.
  20. ^ Terra amara nel prime time di Canale 5, al suo posto in day-time Endless Love, su TvBlog.it, 1º marzo 2024. URL consultato il 1º marzo 2024.
  21. ^ Canale5 sgancia la corazzata turca (Terra amara + Endless Love in seconda serata) per contrastare Milly Carlucci, su DavideMaggio.it, 7 maggio 2024. URL consultato il 7 maggio 2024.
  22. ^ Terra amara prosegue solo in prima serata: la domenica arriva Endless Love, su LaNostraTv, 12 maggio 2024. URL consultato il 12 maggio 2024.
  23. ^ a b c d (EN) Blind Love Wins Prize from Seul, Korea, su turkishcelebritynews.com, 27 settembre 2016. URL consultato il 27 settembre 2016.
  24. ^ (ES) Endless Love, premiado en los Seoul Drama Awards 2016, su prensario.net, 9 settembre 2016. URL consultato il 9 settembre 2016.
  25. ^ (TR) Kara Sevda Uluslararası Emmy Ödülü alan ilk Türk dizisi oldu, in NTV.com, 21 novembre 2017. URL consultato il 4 marzo 2022.
  26. ^ a b (EN) Turkish drama Kara Sevda wins "Best Telenovela" at International Emmy Awards, in Daily Sabah, 21 novembre 2017. URL consultato il 4 marzo 2022.
  27. ^ a b (EN) Turkish TV series wins International Emmy Award for first time, in Hurriyet Daily News, 21 novembre 2017. URL consultato il 4 marzo 2022.
  28. ^ a b (FR) Amour éternel / Kara Sevda (Soap Awards 2021): Nous avons écrit le scénario avec le public du monde entier, su Toutelatele, 9 dicembre 2021. URL consultato il 9 dicembre 2021.
  29. ^ (TR) Kara Sevda'dan bir ilk, su ensonhaber.com, 29 settembre 2017. URL consultato il 29 settembre 2017.
  30. ^ (ES) Univisión adquiere exitoso drama turco Kara Sevda, su TVboricuaUSA | Noticias, videos, ratings y más, 15 novembre 2018. URL consultato il 15 novembre 2018.
  31. ^ Figure di cera di Kemal e Nihan, su instagram.com.
  32. ^ (TR) ÖDÜLLERİMİZ, su ayyapim.com.
  33. ^ Ayaklı Gazete Yılın En'lerini Seçti, su klassmagazin.com.
  34. ^ (TR) Uluslararası İş Sağlığı ve Güvenliği Konferansı, 8 Mayıs'da, su Haberler, 4 maggio 2016. URL consultato il 4 maggio 2016.
  35. ^ KKTC Magazin Gazetecileri Ödülleri sahiplerini buldu - Havadis Gazetesi | Kıbrıs Haber, su havadiskibris.com.
  36. ^ a b c d e (TR) 43. Pantene Altın Kelebek Ödülleri için adaylar açıklandı!, su ranini.tv.
  37. ^ (EN) Neslihan Atagül Nominated for the Best Actress Award in France, su albawaba.com.
  38. ^ (RO) Burak Özçivit, singurul actor turc nominalizat în Franța la SOAP AWARDS 2021, su VIAȚĂ CU AROMĂ DE CAFEA, 17 novembre 2021. URL consultato il 17 novembre 2021.

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione