Emilio Rentocchini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Emilio Rentocchini (Sassuolo, 1949) è un poeta e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Abita nella periferia della sua città natale, Sassuolo[1]. Dopo la laurea in lettere ha insegnato nella scuola media a Roteglia[2].

La sua opera poetica si è sviluppata soprattutto sul dialetto emiliano[3], ma, specie nell'ultimo periodo, anche sulla lingua italiana. Ha scritto anche racconti brevi e testi per il teatro.

La sua poesia è considerata «metafisica»[4] ed «epigrammatica»[5]. Patrizia Valduga, ha definito Rentocchini il più grande poeta italiano contemporaneo[6].

Nel 1990 si è aggiudicato il "XIX Premio nazionale Lanciano" di poesia dialettale; nel maggio 1995 il concorso "Detto in Sonetto" promosso dal Salone del Libro di Torino[7]; il premio "Città di Bergamo" e il premio "Carducci"[8]; nel 2016 il "Premio Lerici Pea Paolo Bertolani" per la poesia in dialetto[9]; nel luglio 2019 il "Premio Pierluigi Cappello", sezione "Premio a un libro di poesia nei dialetti e nelle lingue minoritarie"[10][11]; nel settembre 2020 il "Premio Pascoli di Poesia", sezione "Dialetto"[12][13].

Gli è stato dedicato il documentario Giorni in prova. Emilio Rentocchini poeta a Sassuolo, regia di Daria Menozzi (Vivo Film, 2006), con musiche di Massimo Zamboni. Vi appaiono i giornalisti Edmondo Berselli e Gianni Mura[14][15].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Quèsi d'amòur, Sassuolo, Grafiche Zanichelli, 1986.
  • Foi sècch, Venezia, Edizioni del Leone, 1988.
  • Otèvi, Sassuolo, Comune di Sassuolo, 1994.[16]
  • Segrè, Sassuolo, Incontri, 1998.
  • Ottave, Milano, Garzanti, 2001.
  • Giorni in prova, Roma, Donzelli, 2005.
  • Cespugli, sonetto, su rivista «Il Sassolino», settembre 2006, n. 15 - Speciale Festival Filosofia.
  • Del perfetto amore, Roma, Donzelli, 2009.
  • In un futuro aprile, tre atti unici per il teatro (Sine vinile - o della musica, La detestata soglia - o della vecchiaia, In un futuro aprile - o della comunità), Sassuolo, Incontri, 2009.
  • Stanze di confine, Modena, Edizioni Il Fiorino, 2014.
  • Lingua madre, Sassuolo, Incontri, 2016.
  • Emilio Rentocchini, Operette, Modena, Il dondolo, 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018.
  • Come cani alla catena, introduzione di Marco Santagata, Sassuolo, Incontri, 2017, ISBN 978-88-99667-14-6. Con Roberto Alperoli e Alberto Bertoni.
  • 44 ottave. Con tre e-mail a Maria Cristina Cabani e una post-illa di Alberto Bertoni, Ro ferrarese, Book, 2019, ISBN 978-88-7232-783-8.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mirella Serri, Metti un Rilke a Sassuolo, in L'Espresso, vol. 47, luglio 2001, pp. 108–109.
  2. ^ Niva Lorenzini (a cura di), Poesia del Novecento italiano: dal secondo dopoguerra a oggi, Roma, Carocci, 2002, p. 281.
  3. ^ Alberto Bertoni, Partiture critiche, Ospedaletto (Pisa), Pacini, 2000, p. 242.
  4. ^ Alberto Bertoni, Il caso Rentocchini, in Gian Mario Anselmi (a cura di), Mappe della letteratura europea e mediterranea, vol. III. Da Gogol' al Postmoderno, Milano, Paravia Bruno Mondadori editori, 2001, pp. 299-301.
  5. ^ Giorgio Luti (a cura di), Il Novecento, vol. 2, Milano - Padova, F. Vallardi - Piccin nuova libraria, 1993, p. 1638. "Storia letteraria d'Italia", 11.
  6. ^ Dal grande fiume al mare. Trenta scrittori raccontano l'Emilia-Romagna, Bologna, Pendragon - Regione Emilia-Romagna, 2003, p. 207.
  7. ^ Incontri con l'autore: l'appuntamento è con Giudici e Rentocchini, in Sassuolo2000.it quotidiano online, 11 ottobre 2002. URL consultato il 14 luglio 2019.
  8. ^ Rentocchini presenta altra raccolta, in Gazzetta di Modena, 21 aprile 2006. URL consultato il 14 luglio 2019.
  9. ^ Lerici Pea 2016, su Premio Lerici Pea - Golfo dei poeti 1954. URL consultato il 13 luglio 2019.
  10. ^ I vincitori della seconda edizione del Premio Pierluigi Cappello, su Premio "Giuseppe Malattia della Vallata" e Premio "Pierluigi Cappello", Barcis, 5 luglio 2019. URL consultato il 13 luglio 2019 (archiviato il 13 luglio 2019).
  11. ^ Carlo Selan, Emilo Rentocchini. Premio Cappello 2019, su Poesia del nostro tempo, 8 luglio 2019. URL consultato il 13 luglio 2019.
  12. ^ Marco Colonna, Premio Pascoli di Poesia a Maurizio Cucchi (lingua), Emilio Rentocchini (dialetto) e Ivan Crico (speciale), in SestoPotere, 4 settembre 2020. URL consultato il 15 settembre 2020.
  13. ^ Marco Colonna, Premiati a San Mauro i "pascoliani" della Poesia, in SestoPotere, 14 settembre 2020. URL consultato il 15 settembre 2020.
  14. ^ Giorni in prova. Emilio Rentocchini poeta a Sassuolo, su Vivo Film. URL consultato il 13 luglio 2019.
  15. ^ Giorni in prova - Emilio Rentocchini poeta a Sassuolo, su Comingsoon.it. URL consultato il 13 luglio 2019.
  16. ^ Menzionato in Alberto Casadei, Il Novecento, Bologna, Il Mulino, 2005, p. 136. ("Storia della letteratura italiana" a cura di Andrea Battistini, vol. 6).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Athos Nobili, Conversazione con Rentocchini, su Poièin. URL consultato il 14 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2008). Conversazione tenuta nell'ottobre 1998 a Sassuolo con Emilio Rentocchini da Athos Nobili, da questi pubblicata anche nel suo Poker di scrittori di provincia: Coloretti, Genitoni, Valdesalici, Rentocchini, Reggio Emilia, Grafitalia, 1998.
  • Scritti di Emilio Rentocchini, su Poièin. URL consultato il 14 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2008). Diversamente dal titolo, si tratta di testi di altri su Rentocchini.
  • Guido Monti, Emilio Rentocchini, "Lingua madre", su RaiNews. Poesia, di Luigia Sorrentino, 20 luglio 2017. URL consultato il 7 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2020).
Controllo di autoritàVIAF (EN10073082 · ISNI (EN0000 0000 4804 0678 · SBN CFIV080286 · LCCN (ENn2002030768 · GND (DE1024333086 · BNF (FRcb14465660c (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2002030768