Edna Ferber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edna Ferber nel 1928
Premio Pulitzer Premio Pulitzer nel 1925

Edna Ferber (Kalamazoo, Michigan, 15 agosto 1885New York, 16 aprile 1968) è stata una scrittrice e drammaturga statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origini ungheresi, trascorre l'infanzia girando per gli Stati Uniti con la famiglia, finché, all'età di 12 anni, si stabilisce ad Appleton dove consegue il diploma e la laurea presso la Lawrence University. Da sempre appassionata di letteratura, comincia a lavorare come redattrice in alcuni giornali locali, e nel 1911 pubblica il suo primo romanzo, Dawn O'Hara.

Successivamente si dedica con passione e talento alla scrittura di romanzi in cui i protagonisti sono solitamente donne dal forte carattere e i temi trattati soprattutto la denuncia sociale e l'attacco al razzismo. Fra i tanti titoli da lei pubblicati ricordiamo So Big del 1924, Show Boat del 1926 e Il gigante (Giant) del 1952, probabilmente il suo capolavoro.

Oltre a lavorare per il teatro (insieme al drammaturgo regista-produttore George S. Kaufman realizza squisite commedie come Dinner at Eight e The Royal Family) è celebre anche come acuta intellettuale presiedendo soventemente il "circolo vizioso" dell'hotel Algonquin di New York, membro della Tavola rotonda dell'Algonquin.

Placca commemorativa

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 1911 Dawn O'Hara
  • 1913 Roast Beef, Medium
  • 1914 Personality Plus
  • 1915 Emma Mc Chesney and Co.
  • 1915 Our Mrs. McChesney (con George V. Hobart)
  • 1917 Fanny Herself
  • 1918 Cheerful - By Request
  • 1919 Half Portions
  • 1921 The Girls
  • 1922 Gigolo
  • 1924 So Big
  • 1924 Minick (commedia teatrale scritta con George S. Kaufman)
  • 1926 Show Boat
  • 1926 Stage Door (commedia teatrale scritta con George S. Kaufman)
  • 1927 The Royal Family (commedia teatrale scritta con George S. Kaufman)
  • 1929 Cimarron
  • 1931 American Beauty
  • 1932 Dinner at Eight (commedia teatrale scritta con George S. Kaufman)
  • 1932 Scandalo (Glamour)
  • 1933 They Brought Their Women
  • 1935 Indomita stirpe (Come and Get It)
  • 1938 Nobody's in Town
  • 1939 A Peculiar Treasure
  • 1941 Saratoga Trunk
  • 1941 No Room at the Inn
  • 1941 The Land is Bright (commedia teatrale scritta con George S. Kaufman)
  • 1945 Great Son
  • 1948 Bravo (commedia teatrale scritta con George S. Kaufman)
  • 1949 Il gigante (Giant)
  • 1958 Ice Palace
  • 1963 A Kind of Magic

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

1925 - Premio Pulitzer per il romanzo So Big.

Trasposizioni cinematografiche[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32079532 · ISNI (EN0000 0001 1564 5803 · LCCN (ENn79077439 · GND (DE118683284 · BNF (FRcb12385108v (data)