Edgardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Edgardo è un nome proprio di persona italiano maschile.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Edgaro
  • Femminili: Edgarda

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua il nome di origine anglosassone Eadgar[1] o Eadgard[2]; è composto da ead ("ricco", "benedetto" o "prosperità", "ricchezza", da cui anche Edmondo, Editta, Edvige) e gar o gart ("lancia", presente anche in Oscar, Alighiero, Geltrude e Leodegario)[1][4]. Potrebbe quindi avere il significato di "lancia della prosperità"[3] o "lancia del patrimonio"[4] o, più in senso lato, "colui che difende il patrimonio", "difensore del patrimonio" o "custode del patrimonio"[2][4].

In Inghilterra il nome scomparve dopo la conquista normanna, tuttavia tornò a diffondersi nel XVIII secolo, grazie anche ad un personaggio così chiamato nel romanzo del 1819 di Sir Walter Scott La sposa di Lammermoor[1]).

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare l'8 luglio in ricordo di sant'Edgar il Pacifico, re d'Inghilterra[1][5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Edgard[modifica | modifica wikitesto]

Variante Edgar[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Edgar.

Altre varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Edgarda[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Edgar, su Behind the Name. URL consultato il 24 maggio 2012.
  2. ^ a b c Edgardo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 24 maggio 2012.
  3. ^ a b (EN) Edgar, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 24 maggio 2012.
  4. ^ a b c Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 135, ISBN 88-7938-013-3.
  5. ^ Sant' Edgaro il Pacifico, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 24 maggio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi