Eastern European Summer Time

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eastern European Summer Time (EEST) è la denominazione del fuso orario dell'Europa orientale allorquando in estate, essendo in vigore l'ora legale, si trova 3 ore avanti rispetto al Tempo universale coordinato. È usato anche in alcuni paesi del Medioriente. Durante l'inverno, nei cinque mesi compresi fra la fine di ottobre e la fine di marzo, viene utilizzato l'Eastern European Time, posto in UTC+2.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il numero di ore e minuti che separano un fuso orario dal tempo coordinato universale. Viene definito come uno standard internazionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Europa Portale Europa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Europa