Domenico Giordani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenico Giordani, O.F.M
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Isernia
Consacrato vescovo 20 settembre 1637
Deceduto 11 febbraio 1640, Isernia

Domenico Giordani (... – Isernia, 11 febbraio 1640) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Poco si sa sul conto di Domenico Giordani, ma certo è che entrò ancora giovanissimo nella carriera ecclesiastica, nell'Ordine dei Frati Minori. Di lui si hanno notizie nel 1637 quando il 17 agosto, quando venne nominato vescovo di Isernia, ordinato il 20 settembre successivo per mano del cardinale Antonio Barberini seniore, assistito da Gaetano Cossa, arcivescovo di Otranto, e da Tommaso Carafa, vescovo di Vulturara e Montecorvino.

Morì in carica nella sua sede l'11 febbraio 1640 dopo appena tre anni di reggenza.

Predecessore Vescovo di Isernia Successore BishopCoA PioM.svg
Diego Merino 1637 - 1640 Marcello Stella