Dobryninskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosmetro.svg Dobryninskaya
Добрынинская
Dobryninskaya (Добрынинская) (5171336739).jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1950
Stato In uso
Linea Linea Kol'cevaja
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Serpuchovskaja  L9
Mappa di localizzazione: Mosca
Dobryninskaya
Dobryninskaya
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°43′44.04″N 37°37′21″E / 55.7289°N 37.6225°E55.7289; 37.6225

Metropolitana di Mosca
Linea 5 — Kol'cevaja
M1   White dot.svg  Park Kul'tury
M6   White dot.svg  Oktjabr'skaja
M9   White dot.svg  Dobryninskaja
M2   White dot.svg  Paveleckaja
M7 · M8   White dot.svg  Taganskaja
M3 · M10   White dot.svg  Kurskaja
M1   White dot.svg  Komsomol'skaja
M6   White dot.svg  Prospekt Mira
M9   White dot.svg  Novoslobodskaja
M2   White dot.svg  Belorusskaja
M7   White dot.svg  Krasnopresnenskaja
M3 · M4   White dot.svg  Kievskaja

Dobryninskaya (in russo: Добрынинская?) è una stazione della Linea Kol'cevaja della Metropolitana di Mosca. Fu disegnata da Leonid N. Pavlov, M.A. Zelenin, e M.A. Ilin e fu inaugurata il 1º gennaio 1950. Il design che colpisce comprende giochi di luce a zig-zag e archi di marmo rosa a quattro campate in dimensioni diverse che si alternano I piccoli archi ospitano una serie di bassorilievi di Elena A. Yanson-Manizer intitolati "Popoli dell'URSS". Il mosaico alla fine della banchina, aggiunto nel 1967, è chiamato "Collina dell'Età dello Spazio", e fu creato da S.A. Pavlovsky. I muri esterni della stazione sono di marmo scuro rosso-marrone.

L'ingresso è un edificio situato sull'angolo sud-occidentale di Lyusinovskaya Ulitsa e Sadovoye Kol'tso. Di fronte all'ingresso c'è un busto di Piotr Dobrynin, il rivoluzionario a cui è intitolata la stazione. L'interno dell'atrio è dominato da tre mosaici che arrivano al soffitto, opera di G.I. Rublyev e B.V. Iordanskiy. Quello centrale, che ritrae Lenin su uno sfondo composto dagli stemmi di varie repubbliche dell'Unione Sovietica, è fiancheggiato dagli altri due intitolati "Parata degli Atleti sovietici" e "Parata delle Truppe sulla Piazza Rossa". Degno di nota è anche il candelabro appeso nell'ingresso, decorato con una frande stella di vetro rosso.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stazione, i passeggeri possono effettuare il trasbordo alla stazione Serpuchovskaja della Linea Serpuchovsko-Timirjazevskaja.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]