Krasnopresnenskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Логотип метро в системе бренда московского транспорта.svg
Krasnopresnenskaya
Краснопресненская
MosMetro Krasnopresnenskaya asv2018-01.jpg
Stazione dellametropolitana di Mosca
GestoreMoskovskij metropoliten
Inaugurazione1954
StatoIn uso
Linealinea Kol'cevaja
TipologiaStazione sotterranea
InterscambioBarrikadnaja  L7 
Mappa di localizzazione: Mosca
Krasnopresnenskaya
Krasnopresnenskaya
Metropolitane del mondo
Coordinate: 55°45′36.74″N 37°34′38.08″E / 55.760205°N 37.577244°E55.760205; 37.577244

Krasnopresnenskaya (in russo: Краснопресненская?) è una stazione della Linea Kol'cevaja, la linea circolare della Metropolitana di Mosca. È stata progettata da V.S. Yegerev, M.P. Konstantinov, Felix A. Novikov, e I.A. Pokrovsky ed è entrata in servizio il 14 marzo 1954.

La stazione presenta piloni in granito russo con cornici in marmo bianco e 14 bassorilievi di N.A. Shcherbakov, Yu.P. Pommer, Yu.G. Ushakov, V.A. Fedorov, e G.N. Kolesnikov. Otto di questi ritraggono gli eventi della rivoluzione russa del 1905, mentre gli altri sei rappresentano scene della rivoluzione russa del 1917.[1] Le statue di Lenin e Stalin che stavano alla fine della banchina, sono state rimosse negli anni sessanta, per fare spazio al passaggio verso Barrikadnaja.

L'ingresso circolare della stazione si trova sul lato sud di Krasnaya Presnya Ulitsa, tra Druzhinnikovskaya Ulitsa e Konyushkovskaya Ulitsa. Di fronte all'entrata, si trova una scultura di A.E. Zelinsky intitolata "Combattente".

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Da questa stazione è possibile effettuare il trasbordo alla stazione Barrikadnaja della Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Sito ufficiale, su engl.mosmetro.ru (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2011).
  • (RU) metro.ru.
  • (RU) mymetro.ru. URL consultato il 17 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2007).
  • (ENRU) KartaMetro.info — Posizione della stazione e delle uscite