Discussione:Lenin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Hammer and sickle radius border.pngComunismo
Crystal Clear app Login Manager.pngBiografie
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello sufficiente (novembre 2016).
AVoce adeguatamente accurata. Tutti gli aspetti principali del tema sono affrontati con la dovuta profondità. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
AVoce scritta in buon italiano e con buono stile. Sintassi e lessico adeguati, linguaggio chiaro e scorrevole, con uso attento di termini specifici. Strutturazione in paragrafi soddisfacente. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla verificabilità della voce. Carenza di fonti attendibili. Alcuni aspetti del tema sono completamente privi di fonti a supporto. Presenza o necessità del template {{cn}}. La delicatezza del tema richiede una speciale attenzione alle fonti. (che significa?)
ALa voce è corredata da un adeguato numero di immagini e altri supporti grafici, in tema con il contenuto della voce, oppure non ne necessita alcuno. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel novembre 2016

Ultime modifiche[modifica wikitesto]

Invito Werther a non cancellare più il passo relativo alle rapine in banca perchè sarebbe la terza volta. Un' ulteriore cancellazione, nonostante questo avviso, sarebbe vandalismo e ci sarebbero già gli estremi per una segnalzione tra i problematici. Cerchiamo di non arrivare a tanto.

Non puoi pretendere che non sia considerato vandalismo una cancellazione di un passo con fonte perchè tu sostieni sia "propaganda americana" (?).

Ho fornito la fonte e questa è comunque una fonte autorevole: si tratta di un programma televisivo di storia andato in onda neanche 2 mesi fa (dunque che presumo visto da molti e recentemente: pertanto facilmente recuperabile e verificabile) curato da storici e docenti (persone autorevoli di per sé) in cui si vedeva peraltro un filmato di una di queste rapine in cui si distingueva nettamente lenin. Pertanto il passo rimane e, se ne dubiti, aspetta una prossima replica della puntata (Atlantide è solita trasmettere la stessa puntata almeno 2 volte in un anno) o cercala su youtube o emule. Grazie. --AndreaFox (msg) 22:40, 7 giu 2008 (CEST)

@AndreaFox: una fonte per essere citata deve avere le seguenti caratteristiche:
Ora, se la fonte da te citata (che non conosco) potrebbe teoricamente essere attendibile, manca però del tutto il requisito della verificabilità visto che ad un lettore occasionale della voce, quale ad esempio il sottoscritto, non è dato modo alcuno di controllare personalmente tale fonte (e l'onere di inserire un link spetterebbe, eventualmente, a chi inserisce la fonte stessa, non puoi certo ribaltarlo su altri). In questo senso la richiesta fatta da Werther non è per nulla peregrina: a prescindere dalla veridicità dell'episodio (che ignoro) presumo che, qualora reale, possano esistere numerose fonti cartacee che lo riportino: è ad una di tali fonti che dovremmo eventualmente rifarci. Fino ad allora inserisco quindi una richiesta di citazione sul testo contestato. --Pap3rinik (msg) 23:28, 7 giu 2008 (CEST)

Werther non ha chiesto fonti nè ha discusso, si è limitato a cancellare 2 volte. La notizia è verificabile perchè è stata trasmessa in TV e perciò tu non puoi cancellarla. Ci sono fior fiore di voci che citano trasmissioni televisive specialistiche e io ti ho dato pure le coordinate temporali per recuperare la trasmissione. Non si può giocare sui termini: la fonte, per quanto ho appena (e più sopra) detto è verificabile (e cancellarla è vandalismo), tanto quanto è verificabile le altri fonti di questa pagina.

O forse mi stai dicendo che è meno verificabile una notizia tratta da una puntata di meno di 2 mesi fa di un programma attualmente trasmesso rispetto a una notizia tratta dalla rivista "Prožektor" (controlla nelle fonti: c'è questa rivista)? Mi vuoi far credere che qualcuno si è preso la briga di leggerla quella rivista per verificare l'attendibilità della notizia o che qualcuno sarebbe in grado di reperire una simile rivista?

Pertanto la tua cancellazione della mia fonte è pretestuosa. --AndreaFox (msg) 23:52, 7 giu 2008 (CEST)

Ricordo al nostro storico del fascismo che la fonte deve essere seria, verificabile, cartacea. Non è la prima volta che costui, che sembra non amare i libri, inserisce le sue fantasie faziose. Cita autore, libro e pagina. Poi vedremo Werther (msg) 00:06, 8 giu 2008 (CEST)

Piano con con questo tono: "storico del fascismo", "costui", "fantasie faziose". Che è questo astio? Non mi pare di averti mai insultato personalmente. Ti pregherei di chiedermi scusa, soprattutto se, per fantasie faziose, intendi quella vecchia discussione sul Messeri (l'unica in cui ci siamo incontrati, scambiandoci perltro 2 soli messaggi), in cui, alla faccia del tuo definire il mio lavoro "fantasia faziosa" e non "seria, verificabile" mi è stato dato ragione, dato che i passi da me inseriti sono ancora qui sulla voce, dopo che sono stati approvati da una decina di utenti. --AndreaFox (msg) 00:13, 8 giu 2008 (CEST)

Come ti ho scritto in talk, «Storico del fascismo è un insulto? Credevo fosse un complimento. Fantasie faziose sì, dal momento che non sei in grado di portare uno straccio di prova a quello che scrivi. Quanto al Messeri è ancora lì solo perché, di questi tempi, non ho tempo e voglia di occuparmene. Ma verrà il giorno ...». Quanto al «costui», ti svelo un segreto: trattasi di un innocuo pronome. Werther (msg) 00:25, 8 giu 2008 (CEST)
(conflittato) Punto primo: io non ho cancellato alcun testo: il testo è ancora lì. Ho solo rimosso una fonte priva dei requisiti richiesti. Punto secondo: se avessi la bontà di leggerti i link che ti ho indicati (non li ho messi per colorare di blu la pagina) vedresti che la policy vigente qui richiede che una fonte sia controllabile da chi legge; quella che ho eliminata non lo è: non mi risulta esistano in vendita DVD della trasmissione o pubblicazioni della stessa di qualsivoglia tipo nemmeno su siti web (e, come ti ho già indicato, non spetterebbe comunque a me indicarli, eventualmente); la rivista Prožektor è stata pubblicata e quindi sarà reperibile, difficilmente o anche molto difficilmente ma lo sarà (se poi pensi che sia impossibile, metti un citazione necessaria anche lì, ciò non inficia le considerazioni relative alla fonte da me eliminata). La trasmissione, a meno che non venga nuovamente messa in onda, invece non lo è. E io (come molti altri) non l'ho vista, che si fa? Andiamo a fiducia? Per un'enciclopedia è impossibile, spiacente. --Pap3rinik (msg) 00:09, 8 giu 2008 (CEST)

Mi inserisco nella discussione in quanto chiamato in causa. Sono autore del riferimento da AndreaFox portato ad esempio. Ora, vorrei chiarire la differenza tra una fonte primaria e una fonte divulgativa. In quanto specialista approdato per onestà, appunto, "divulgativa" su wikipedia, ho citato una fonte primaria - conservata in archivio, e quindi consultabile, nei limiti dell'indice di deperibilità cartacea, trattandosi di una stampa di inizio secolo - e tra l'altro plurivisionata da specialisti del settore ( tra gli altri, Chamberlin e Aleksandrov). Tentiamo, per favore, di rimanere nei limiti della correttezza, nell'equiparare fonti divulgative a fonti primarie. Inoltre, se mi si permette un parere, effettivamente bisognerebbe verificare le fonti stesse del programma televisivo (Personalmente, mi sembra improbabile che negli anni '10 qualcuno si prendesse la briga di azionare un dispositivo cinematografico manuale durante una rapina in banca, anche considerando la facilità con cui il "fatto" avrebbe potuto essere strumentalizzato dalle forze antibolsceviche). Pertanto, considerando una fonte divulgativa né primaria tantomeno secondaria, eviterei di citare questa tesi nel corpo della voce. Potrebbe essere tuttavia accettabile un richiamo nelle note, qualora supportato da fonti adeguate (es: cfr). Grazie per l'attenzione escusate l'intrusione. --Fedesim (msg) 13:14, 11 giu 2008 (CEST)

ma la parte segretario... presidente...[modifica wikitesto]

il box intendo? non andrebbe messo?Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.6.102.60 (discussioni · contributi) 21:06, 29 giu 2008.

pensiero politico[modifica wikitesto]

Sto separando il pensiero politico di lenin dai fatti strettamente biografici. --AndreaFox (msg) 22:53, 2 lug 2008 (CEST)

Ho spostato la citazione iniziale dall'incipit all'interno della voce in accoglimento delle istanze maggioritarie di molti utenti (http://it.wikipedia.org/wiki/Discussioni_Wikipedia:Citazioni).

Ho eliminato il paragrafo "curiosità", contrario alle linee guida attualmente seguite, spostandone i contenuti significativi nella voce.

Ho articolato quest'ultima in un maggior numero di paragrafi e ho separato, come si è fatto per ogni altra biografia, la narrazione delle vicende di vita di lenin ("biografia") dal suo pensiero filosofico e dall'analisi delle sue opere, che sono state spostate pari pari in "pensiero politico", dando al tutto una maggiore chiarezza.

Non ho cancellato praticamente nulla e ritengo che occorrerebbe verificare i tempi verbali della voce. Ora mi sembra una voce discreta. --AndreaFox (msg) 01:05, 3 lug 2008 (CEST)

mi sembrava che già s'era detto che era meglio non operare separazioni del genere--Francomemoria (msg) 17:34, 23 lug 2008 (CEST)

richiesta fonte quote eliminato[modifica wikitesto]

il quote non è completamente esatto comunque è estratto da "In memoria del conte Heyden" in inglese è "The slave who is aware of his slavish condition and fights it is a revolutionary. The slave who is not aware of his slavish condition and vegetates in silent, unenlightened, and wordless slavery, is just a slave." penso comunque che potrebbe nascere anche con una combinazione con "Strikes taught the worker to realise that there is strength only in union with other workers, a powerful force capable of bringing the machines to a standstill and trans-forming the slave into a free man able to take advantage of the goods which belong by right to their producer" (dal discorso al terzo congresso panrusso dei lavoratori tessili) e con "The proletarian who is conscious of this task is a slave who has revolted against slavery. The proletarian who is not conscious of the idea that his class must be the leader, or who renounces this idea, is a slave who does not realise his position as a slave; at best he is a slave who fights to improve his condition as a slave, but not one who fights to overthrow slavery"(in "Riformismo nel movimento socialdemocratico russo" pubblicato nel numero 23 di Sotsial-Demokrat--Francomemoria (msg) 17:52, 23 lug 2008 (CEST)

rb de francomemoria[modifica wikitesto]

la tua guerra editoriale contro AndreaFox è politicante quindi inaccettabile: propongo un blocco duraturo a Francomemoria per attacchi personali al valido AndreaFox e atteggiamento non collaborativo! Dunque ripristino il generoso contributo di AndreaFox. 24 lug 2008
Io non vedo nessuna guerra editoriale. In sostanza si stanno confrontando questa versione, che è quella del 2 luglio, e questa, che è quella modificata da Andrea Fox. Non è semplice dire quale sia la migliore, trattandosi di una voce complessa, ma una operazione di diff mostra che Andrea Fox ha cambiato una percentuale notevole della voce. Trattandosi di una voce delicata, che è stata sicuramente limata negli anni da utenti di diverse tendenze, già in partenza diffido dall'idea di una revisione unilaterale massiccia da parte di un utente, e non è questione di negare la boldness. Se poi confronto le due versioni (e non sono arrivato a cogliere le differenze ideologiche fra le due), quella vecchia mi sembra complessivamente più ordinata e non certamente scritta peggio. Anche questo è un risultato naturale del fatto che la versione precedente della voce fosse risultato di un lavorio molto più complesso e cooperativo. A meno che non si chiarisca bene in cosa la versione di AndreaFox corregge errori della versione precedente o la migliora, io sono a favore del mantenimento del vecchio. Moongateclimber (msg) 16:27, 24 lug 2008 (CEST)
Concordo. Se del caso, invito AndreaFox a proporre qui modifiche parziali (i.e. di un capoverso alla volta) che dovessero correggere eventuali errori. --Pap3rinik (msg) 17:22, 24 lug 2008 (CEST)

un po presto parlare di guerra editoriale, ho solo ritenuto che data l'attenzione manifestata da diversi utenti alla voce non era il caso che andreafox la modificasse in toto, visto anche che non mi sembra un eccelso scrittore, anche se sicuramente sarà migliore di me.--Francomemoria (msg) 17:31, 24 lug 2008 (CEST)

evidentemente abbiamo proprio logiche molto distanti a prescindere dal contenuto della voce! Io e Moongateclimber siamo proprio su pianeti diversi! 25 lug 2008

Moongateclimber presta maggior attenzione: le 2 versioni eran identiche, avevo semplicemente spostato i paragrafi. E ciò per dividere la "vita" dal "pensiero" come si fà per qualsiasi altra biografia (vedi quelle di altri personaggi qui su wikipedia) che voglia essere ordinata. La (triste) verità è che Francomemoria continua a rollbackare qlsiasi intervento di altri utenti sulle pagine di suo interesse (politiche di sinistra) senza manco leggerle (peraltro col valido motivo che "non mi sembra un eccelso scrittore"?primo, mi stò laureando in giurisprudenza con la media del 28,7 e sono uscito da ogni scuola precedente col massimo, secondo quanto dici è ironico, visto che ho solo ricollocato i paragrafi senza riscrivere nè i loro titoli nè i loro contenuti, il che dimostra come tu hai rollbackato senza leggere il mio intervento ma solo il nome di chi lo aveva fatto), lasciando solo gli interventi di chi sà, a furia di interagirci, esser di sinistra. E lo si può vedere sulle pagine delle Foibe, di Stalin, Socializzazione dell'economia, Marx, ... dove ha lasciato, oltre a provocazioni verso altri utenti, alcune perle di sua personale concezione politica che mi porterebbero a definirlo, con un eufemismo, un "estremista di sinistra" (e non sono il solo a pensarla così, a giudicare dagli interventi di altri utenti su ciascuna delle pagine da me segnalate). --AndreaFox (msg) 13:33, 3 dic 2008 (CET)

Nikolaj Lenin, e Vladimir Il'ič Ul'janov[modifica wikitesto]

Vladimir Il'ič Ul'janov, ha adottato come soprannome “Nikolaj Lenin”, suggerirei di evitare commistioni nel nome come Vladimir Lenin, pure diffuse nelle stampe.

Lenin sindaco onorario?[modifica wikitesto]

Propongo di togliere la frase "Lenin è sindaco onorario della cittadina emiliana di Cavriago (RE) comune citato tra l'altro dallo stesso Lenin come un esempio.", al limite trasformandola in "Nella cittadina emiliana di Cavriago (RE) è presente un busto commemorativo di Lenin." o qualcosa di simile. Primo perchè la voce è senza fonte (o, semmai, la fonte è il primo album degli Offlaga Disco Pax ma non lo riterrei attendibile, seppur bello), secondo perchè c'è una fonte che dice il contrario: [1]

Propaganda? No, grazie.[modifica wikitesto]

Leggendo questa Voce, stando alla versione odierna (03 Settembre 2009), par di capire che Lenin sia stato un puro filosofo marxista; un sincero sostenitore della classe proletaria; un uomo politico onesto, ma a volte costretto a prendere duri provvedimenti (repressioni); in definitiva, un leader popolare, carismatico e molto apprezzato. MA... "chissà perchè", la maggior parte degli storici contemporanei, di tutti i paesi, concordano sul fatto che, invece, Lenin NON FU quel Personaggio "moralmente integro, onesto, filosofico, e tanto amato dal popolo" che la Propaganda Comunista Sovietica ha sempre tentato di far credere, trasformandolo addirittura in un "Santo del Comunismo", mediante imbalsamazione ed esposizione della sua salma. Allora... qual'è la verità?! Di dubbi, ce ne sono molti, e pesanti. Quindi, lascia perplessi il "tono" generale con cui finora è stata scritta questa Voce; "tono" che sembra vagamente celebrativo e miticizzante del Personaggio. Per maggiore onestà storica, invece, andrebbe posto l'accento anche su tutte le debolezze, le contraddizioni, le negatività e i crimini che circondarono la figura di Lenin. Cosa che, invece, non sembra sia stata resa in maniera adeguata. Ad esempio (e non unico esempio), cito un passo della Voce:

"Per impedire la diffusione tra il popolo di idee controrivoluzionarie ritenute "pericolose", viene soppressa la libertà d'opinione, viene reintrodotta (essa era stata abrogata subito dopo la rivoluzione d'ottobre) la pena di morte (per il solo ma vago reato di "controrivoluzione"), viene abolita la libertà di stampa (con conseguente ufficializzazione della censura, già praticata), si inizia la persecuzione di tutti coloro che vengono considerati "non lavoratori" e amplissimi poteri vengono dati alla čeka, la polizia politica che diviene il simbolo della repressione leniniana (il cosiddetto "terrore rosso", che determinò la morte o la detenzione di migliaia di civili; Lenin, basandosi sull'esperienza francese, considerava il terrore indispensabile per la realizzazione di una qualsiasi rivoluzione)."

Leggendo questo passo, si ha l'impressione che l'operato di Lenin sia stato pienamente giustificabile dagli eventi; ovvero che tutti i morti furono dovuti ad una "nobile causa": la Rivoluzione. In pratica, quì stiamo quasi entrando nel campo della Propaganda Sovietica! Attenzione: SE questa è Wikipedia, le sue Voci NON dovrebbero tentare di "giustificare", più o meno velatamente, gli episodi del Comunismo Sovietico e dei suoi Personaggi. Lenin al Potere si comportò, a suo modo, come un dittatore e fu comunque un distruttore e un sanguinario. All'atto pratico, anche Lenin, ne più ne meno di Stalin o Hitler, agì secondo la filosofia di fondo: la vita del singolo uomo non vale assolutamente nulla, al confronto degli interessi del Popolo e/o del Partito e/o dello Stato e/o dell'Ideale. Una filosofia secondo la quale, inoltre, il concetto di "Partito" viene comunque prima del concetto di "Popolo", e CHI si oppone all'Ideale del Partito DEVE essere comunque ELIMINATO. Tirando le somme, Lenin in nome della Rivoluzione si rese responsabile, direttamente o indirettamente ma in ogni caso senza scrupoli, di un numero enorme di morti; ed è lecito sospettare che questa responsabilità fu limitata solo dalla prematura scomparsa del Leader Sovietico, nel 1924. Tuttavia... NON c'è UN solo passo, in tutta la Voce, che abbia il coraggio di precisare chiaramente tutto questo!! Domanda: Perchè questa Voce sembra voler "assolvere" Lenin?!

Capisco che chi si dedica con passione a scrivere una Voce della Wikipedia, evidentemente, è molto affascinato dall'argomento della Voce. Ma, in Wikipedia, il punto di vista NEUTRALE dovrebbe essere sempre mantenuto. In questa Voce, invece, a mio parere, si percepiscono solo "tentativi" di mantenerla "neutrale"... in mezzo ad un fiume di "simpatia" per il Personaggio.

Infine, mi vorrei scusare per questo lungo commento e spero di non essere stato offesivo; ma la Storiografia "di parte" non mi è mai piaciuta, e non sono riuscito a trattenermi dall'esporre le mie perplessità.The Machinist (msg) 00:55, 3 set 2009 (CEST)

Trovo difficile che possa emergere un punto di vista neutrale da posizioni espresse con tanta enfasi e abbondare di maiuscoli, corsivi e grassetti. Tanta foga temo che non permetta una valutazione seria della voce. Non l'ho [ri]letta, ma ad esempio il passaggio che citi mi sembra corretto: descrive i fatti prendendo la giusta distanza e parlando di terrore rosso, pena di morte ecc. Anzi, si potrebbe persino ritenere troppo schierato contro Lenin, dato che le virgolette in "pericolose" sono una chiara contestazione di Lenin, e il giudizio sulla sua opinione sul terrore è forse troppo drastico. Bisognerebbe però controllare le fonti e verificare il contesto. A ogni modo, se questo è il migliore esempio di partigianeria che hai potuto portare, sono tranquillo. --Nemo 01:22, 7 set 2009 (CEST)
Di solito, utilizzo maiuscoli, corsivi e grassetti per un puro motivo ottico: credo renda il testo più comodo da leggere, meno piatto, e meno stressante per gli occhi. Se il mio intervento è sembrato "anti-Lenin", e se ho dato l'impressione di non essere capace di fornire una valutazione seria sull'argomento, mi dispiace. In ogni caso, non è del mio carattere cercare conflittualità. Mi era sembrato che la Voce fosse stata scritta in tono di partigianeria. Poi, è anche vero che ognuno ha il proprio modo di leggere. The Machinist (msg) 11:34, 7 set 2009 (CEST)

A prescindere dal tono usato, sarei d'accordo a distinguere nettamente la sezione storico-biografica da quella filosofica, che andrebbe dopo. --AndreaFox (msg) 21:45, 1 dic 2009 (CET)

Comunque, sono l'autore del passo che citi e ti assicuro che ho cercato di essere il più neutrale possibile: tieni conto che prima dei miei interventi la voce di Lenin era limitata ad una trattazione filosofica delle suo opere, quasi fosse noto come filosofo e non come politico. @Nemo: il giudizio di lenin sul "terrore come necessario" è una frase che disse davvero. Le virgolette in pericolose non vuole prendere posizione in merito, è una citazione ed è per questo tra virgolette. --AndreaFox (msg) 21:51, 1 dic 2009 (CET)

Materialismo ed empiriocriticismo[modifica wikitesto]

Ma chi pretende di trattare certi argomenti non avrebbe il dovere di documentarsi? Il paragrafo sembra scritto da un ignaro, contiene informazioni artatamente falsate ed è sbagliato in merito al contenuto della polemica con Bogdanov. Inoltre è sbagliato nell'inquadrare il ruolo di Bogdanov nel bolscevismo, non fa alcun riferimento al fatto che la vera polemica era tra Bogdanov e Plekanov, ...insomma a fare l'elenco degli errori ci vuole uno spazio quattro volte le dimensioni del paragrafo stesso. Letto da un conoscitore dell'argomento suscita un sorriso di commiserazione e fa fare a Lenin la figura dell'imbecille, ingiustamente per giunta. Letta da un filosofo sembra una vera e propria barzelletta. MA perchè non studiare ciò che vuol trattare?--87.19.23.163 (msg) 00:02, 28 gen 2010 (CET)

Bibliografia[modifica wikitesto]

Manca, sia qui che addirittura alla voce "Leninismo" la bibliografia delle opere di Lenin,

p es. si può vedere qui

http://www.marxists.org/italiano/lenin/index.htm

79.51.11.225 (msg) 08:00, 5 feb 2010 (CET) Marco58

Ma c'è la data d morte? --Napodog (msg) 10:59, 25 feb 2018 (CET)

Pensiero-biografia[modifica wikitesto]

Mi accingo a separare il pensiero di lenin dalla sua biografia, come si è fatto nelle altre voci. Non aggiungerò nè cancellerò nulla, solo sposterò pargrafi pper correggere un'impostazione della voce assai confusa. --AndreaFox (msg) 18:53, 6 mar 2010 (CET)

In effetti si tratta più di un'analisi delle sue opere... questi paragrafi dovrebbero essere riuniti e formare oggetto di una trattazione più legata e discorsiva. Provvederò. --AndreaFox (msg) 19:08, 6 mar 2010 (CET)

Opere di Lenin[modifica wikitesto]

Ho aggiunto alla sezione "Opere di Lenin" i titoli con le rispettive date di pubblicazione dei suoi libri. E' da verificare l'opera "Nuovi spostamenti economici nella vita contadina (1893)" (intendo chiarire se si tratti di un libro oppure di un articolo o di un testo ti altra natura)in quanto non sono riuscito a trovare alcun riferimento che la riguardi. Proporrei infine di discutere se sia il caso o meno di aggiungere una sezione a parte intitolata "Altre opere" in cui elencare gli altri scritti di Lenin. Ripropongono un utilissima fonte già citata in questa discussione di cui si potrebbe aggiugere il collegamento tra le note:

http://www.marxists.org/italiano/lenin/index.htm

Aggiungila. È meglio che riempire la voce di gigantesche bibliografie non correlate ai contenuti delle voci e alle fonti usate per la sua stesura. --Nemo 23:25, 11 giu 2010 (CEST)

Lenin, nome[modifica wikitesto]

Il nome dello pseudonimo di Lenin è Nikolaj. Suo nome all'anagrafe: Vladimir Ilič Ul'janov. Col tempo è invalsa l'abitudine di ricordarlo col nome vero e il cognome dello pseudonimo, tant'è che persino ICCU, da me già contattato perché prenda atto dell'errore e intervenga a correggerlo, usa Vladimir Lenin, ma tutte le migliori enciclopedie cartacee, tra cui UTET e tantissimi siti storici sul web lo riportano come NIKOLAJ LENIN Ecco qualche sito web: http://www.pbmstoria.it/dizionari/storia_mod/l/l054.htm; http://www.russiaitalia.it/?p=211&a=6&t=nikolailenin

Però per questa voce, non conoscendo il russo, non so come regolarmi per quanto messo in parentesi dopo il nome Spero in qualche amminisratore o utente competente che metta il nome in russo. Oppure, nell'incertezza, per non apparire sciatti, lo si può anche togliere.Chiedo lumi. --Bessie babet (msg) 17:40, 3 lug 2010 (CEST)

Confermo che lo pseudonimo completo era Nikolaj Lenin, perciò mi sembra che voce dovrebbe intitolarsi o con il nome vero, o con lo pseudonimo completo. E comunque si dovrebbe chiarire nell'incipit che lo pseudonimo completo era Nikolaj Lenin. Lele giannoni (msg) 12:04, 14 nov 2016 (CET)

Attendibilità[modifica wikitesto]

Ho inserito richieste di citazioni, chiarimenti, controlli e fonti, indicando le specifiche motivazione. Se volete discutiamone qui. AndreaFox bussa pure qui... 15:06, 7 mar 2011 (CET)

Opinione di un destrorso[modifica wikitesto]

Io sono un anticomunista sfegatato ma non mi sembra niente male come pagina, e nemmeno troppo giustificatoria nei confronti di Lenin.

Wikipedia non è un forum. E firmati.--SandorKrasna (msg) 14:08, 28 feb 2012 (CET)

Citazione[modifica wikitesto]

Commento spostato dalla voce. --Phantomas (msg) 16:19, 4 mag 2012 (CEST)

Mi chiamo Francesco Cimino, e vorrei avvertire i redattori del sito che la citazione della prima parte del " testamento " è disonesta: il testo è interrotto in modo da distorcerne il senso. Infatti Lenin muoveva critiche a tutti i maggiori capi bolscevichi, compreso Trotskij. Le critiche rivolte specialmente a Stalin appartengono a una postila aggiunta sucessivamente da Lenin al " testamento ". Non mostrarlo falsifica le cose. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.197.94.221 (discussioni · contributi) .

Sull'argomento invito a leggere l'approfondita analisi di Luciano Canfora in "La storia falsa". Lele giannoni (msg) 12:08, 14 nov 2016 (CET)

Perché sono stati cancellati i riferimenti a Bologna e San Giuliano Terme?[modifica wikitesto]

Non si comprende per quale ragione si può menzionare Perugia e Roma come località dove sono presenti vie dedicate a Lenin mentre non si può menzioanre San Giuliano Terme e (soprattutto) Bologna dove vi è un Viale Lenin. O spariscono tutti i riferimenti alle vie in Italia oppure questo contributo deve essere il più completo possibile. Invito a reintegrare la voce.

http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Lenin&diff=prev&oldid=50796498

DATA DI NASCITA[modifica wikitesto]

Salve a tutti, solo un'osservazione, ma siamo sicuri che Lenin sia nato il 22 aprile 1870 e non il 10 come riporta sua sorella nella biografia, data poi ripresa anche nella cronologia di Helene Carrere d'Encausse? saluti. Silvio Cappelli

Lenin è nato il 10 aprile secondo il calendario giuliano in vigore in Russia fino al 1918, equivalente al 22 aprile del moderno calendario gregoriano. In WP in tutte le biografie di russi si utilizzano le date in base al calendario moderno. --Paola Michelangeli (msg) 17:30, 10 apr 2013 (CEST)

Spazio tra le virgolette[modifica wikitesto]

Ho rimosso lo spazio tra le virgolette e testo perché non va mai inserito. Vedi [2]. --  Il Passeggero - amo sentirvi 11:11, 22 gen 2014 (CET)

\