Devondrick Walker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Devondrick Walker
DevondrickWalker (10856809596).jpg
Devondrick Walker nel 2013
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 93 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra N.B. Brindisi
Carriera
Giovanili
South Garland High School
2010-2011NWOSU Rangers
2011-2014TAMUC Lions
Squadre di club
2014-2015Austin Spurs34 (102)
2015-2016Westch. Knicks35 (221)
2016-2018Delaware 87ers38 (475)
2018-2019Trieste4 (22)
2019-N.B. Brindisi
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2019

Devondrick Walker (Garland, 11 luglio 1992) è un cestista statunitense, professionista in NBA D-League e in Europa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Uscito dal college inizialmente senza grandi prospettive di carriera, viene ingaggiato dagli Austin Spurs in NBA Development League dopo un provino[1]. La stagione successiva segue l'assistente coach degli Spurs Mike Miller, nel frattempo diventato head coach dei Westchester Knicks, dove trova più spazio in squadra, aumentando così le proprie statistiche.[1] Con i Knicks inizia anche la stagione 2016/2017, per poi passare il 14 dicembre ai Delaware 87ers in cambio di Von Wafer.[2] Qui durante lo showcase annuale, nelle due partite vinte del 18 e 20 gennaio rispettivamente contro i Windy City Bulls e i Greensboro Swarm, mette a segno in tutto 49 punti con un perfetto 12/12 da tre (15/18 totali dal campo).[1] Alla fine della regular season in virtù delle ottime prestazioni vince l'NBA Development League Most Improved Player Award.[3]

Nell'estate del 2017 prende parte alla NBA Summer League con gli Utah Jazz[4] e il 21 luglio viene annunciato il suo trasferimento in Australia, dove firma con i Perth Wildcats.[5] Tuttavia perde gran parte della stagione a causa di un grave infortunio al piede subito in allenamento durante la pre-season.[6] Il 15 marzo fa il suo ritorno ai Delaware 87ers.[7]

Il 31 luglio 2018, dopo aver giocato la Summer League con i Philadelphia 76ers, torna alla piena attività firmando in Serie A nella neopromossa Trieste.[8] A causa di dissidi con la società, finisce presto ai margini delle rotazioni e il 9 gennaio 2019 viene ceduto a Brindisi.[9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Like His Shooting Ability, Devondrick Walker’s Story Is Remarkable, su dleague.nba.com. URL consultato il 23 aprile 2017.
  2. ^ I Westchester Knicks prendono Von Wafer dai Delaware 87ers, su sportando.com. URL consultato il 23 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  3. ^ (EN) Delaware’s Devondrick Walker named 2016-17 NBA D-League Most Improved Player, su pr.nba.com. URL consultato il 23 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Devondrick Walker and Darrell Williams playing in NBA Summer League, su lionathletics.com. URL consultato il 7 gennaio 2018.
  5. ^ I Perth Wildcats firmano Devondrick Walker, su sportando.com. URL consultato il 27 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2018).
  6. ^ (EN) Devondrick Walker injured in cruel pre-season blow for defending NBL champions Perth Wildcats, su perthnow.com.au. URL consultato il 7 gennaio 2017.
  7. ^ (EN) Delaware 87ers acquire Devondrick Walker, su delaware.gleague.nba.com. URL consultato il 22 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2018).
  8. ^ UFFICIALE – Trieste, Devondrick Walker completa il reparto esterni, su basketinside.com. URL consultato il 31 luglio 2018.
  9. ^ Ufficiale A - Brindisi, ingaggiato Devondrick Walker, su pianetabasket.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]