Deutschland sucht den Superstar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deutschland sucht den SuperStar
Paese Germania
Anno 2002 - in produzione
Genere talent show, musicale
Crediti
Conduttore Michelle Hunziker e Carsten Spengemann (2002/03 e 2003/04), con Yvonne Catterfeld dal 2003/04)
Marco Schreyl e Tooske Ragas (2005/06 e 2007)
Marco Schreyl (2008-2012; con Nina Moghaddam dal..)
Nazan Eckes[1] con Raúl Richter[2] (2013)
Regia Volker Weicker
Rolf Meter
Mark Achterberg
Rete televisiva RTL Television

Deutschland sucht den Superstar ("La Germania cerca la superstar"; abbreviato: DSDS) è un talent show per aspiranti cantanti, in onda dalla stagione televisiva 2002-2003 sull'emittente tedesca RTL, prodotto dalla GRUNDY Light Entertainment GmbH e basato sul format Pop Idol (format creato dal produttore britannico Simon Fuller[3] e da cui è tratto, tra l'altro, il talent show statunitense American Idol).[4]
Il programma è giunto all'ottava edizione.[4] La prima puntata andò in onda il 9 novembre 2002.[3][4]

Alla conduzione della fase finale (trasmessa in prima serata) della trasmissione si sono alternati: Michelle Hunziker e Carsten Spengemann (edizioni 2002/03 e 2003/04; con Yvonne Catterfeld dal 2003/04) e Marco Schreyl (dal 2005/06; con Tooske Ragas nel 2005/06 e 2007).[4]
Presenza fissa della trasmissione, sin dalla fase dei casting, è, in qualità di "giurato", il produttore discografico ed ex-cantante dei Modern Talking Dieter Bohlen.[4]

Le varie edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Alexander Klaws, vincitore della prima edizione del programma nel 2002/2003

Prima edizione (2002-2003)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Alexander Klaws[4]
  2. Juliette Schoppmann
  3. Daniel Küblböck
  4. Vanessa Struhler
  5. Gracia Baur
  6. Nicole Süßmilch
  7. Daniel Lopes
  8. Nektarios Bamiatzis
  9. Judith Lefeber
  10. Andrea Josten
  11. Stephanie Brauckmeyer

Seconda edizione (2003-2004)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Elli Erl

Terza edizione (2005-2006)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tobias Regner

Quarta edizione (2007)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Mark Medlock

Quinta edizione (2008)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Thomas Godoj
  2. Fady Maalouf
  3. ...

Sesta edizione (2009)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Daniel Schuhmacher

Settima edizione (2010)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Mehrzad Marashi

Ottava edizione (2011)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pietro Lombardi[5][6][7][8]
  2. Sarah Engels
  3. Ardian Bujupi
  4. Marco Angelini
  5. Sebastian Wurth
  6. Zazou Mall
  7. Norman Langen
  8. Anna-Carina Woitschack
  9. Nina Richel
  10. Marvin Cybulski

Nona edizione (2012)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Luca Hänni
  2. Daniele Negroni
  3. Jesse Ritch
  4. Fabienne Rothe
  5. Joey Heindle
  6. Kristof Hering
  7. Hamed Anousheh
  8. Vanessa Krasniqi
  9. Silvia Amaru
  10. Thomas Pegram

Decima edizione (2013)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Beatrice Egli[9][10]
  2. Lisa Wohlgemuth
  3. Ricardo Bielecki
  4. Susan Albers
  5. Erwin Kintop
  6. Tim David Weller
  7. Simone Mangiapane
  8. Timo Tiggeler
  9. Maurice Glover
  10. Nora Ferjani

Undicesima edizione (2014)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Aneta Sablik

Dodicesima edizione (2015)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Severino Seeger

Tredicesima edizione (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Prince Damien Ritzinger

Quattordicesima edizione (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Alphonso Williams

Premi & riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]