David McDowell Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David McDowell Brown
David M. Brown, NASA photo portrait in orange suit.jpg
Astronauta della NASA
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Status Deceduto
Data di nascita 16 aprile, 1956
Data di morte 1º febbraio, 2003
Data della scelta 1996 (Gruppo 16 NASA)
Altre attività Pilota collaudatore
Tempo nello spazio 15g 22h 20m
Missioni

David McDowell Brown (Arlington, 16 aprile 1956Texas, 1º febbraio 2003) è stato un astronauta statunitense vittima dell'incidente dello Shuttle Columbia.

Brown è nato in Virginia. Nel 1978 ha ricevuto un bachelor of science in biologia presso il College di William e Mary, nel 1982 ha ricevuto il dottorato in medicina dalla Eastern Virginia Medical School.

Nell'aprile del 1996 è stato selezionato dalla NASA. Dopo aver completato l'addestramento è stato qualificato come specialista di missione. Inizialmente fu assegnato allo sviluppo del carico utile della Stazione Spaziale Internazionale. È partito con la missione STS-107 dove perse la vita con i suoi compagni durante la fese di rientro.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Congressional Space Medal of Honor - nastrino per uniforme ordinaria Congressional Space Medal of Honor

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN)