Danilo De' Cocci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Danilo De' Cocci
Danilo De' Cocci.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature I, II, III, IV, V, VI
Gruppo
parlamentare
Democrazia Cristiana
Collegio Ancona
Incarichi parlamentari
  • Presidente della XII commissione (industria e commercio) - 1961/63
  • Presidente della IX commissione (lavori pubblici) - 1963
Sito istituzionale

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature VII, VIII
Gruppo
parlamentare
Democrazia Cristiana
Incarichi parlamentari
  • Presidente della 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo) - 1976/79
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico DC
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione avvocato

Danilo De' Cocci (Grottammare, 21 agosto 1916Roma, 6 febbraio 2006) è stato un avvocato, politico e professore universitario italiano.

Eletto senza interruzione dal 1948 per sei legislature consecutive alla Camera dei deputati e per le due successive al Senato.

È stato anche Sottosegretario di Stato all'industria, ai lavori pubblici e al lavoro nei governi Moro, Leone, Andreotti e Rumor.

Fu sindaco di Porto San Giorgio negli anni Cinquanta[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'ultimo saluto a Danilo De Cocci, Il Resto del Carlino, 9 febbraio 2006.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]