Daniele Del Grosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniele Del Grosso
Daniele Del Grosso daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione XVII (Abruzzo)
Incarichi parlamentari
XVII Legislatura
  • Membro della III Commissione (Affari esteri e comunitari)
  • Membro della Commissione parlamentare per le questioni regionali

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle

Daniele Del Grosso (Chieti, 21 marzo 1981) è un politico italiano del Movimento 5 Stelle.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Consegue il diploma di perito industriale nel 1999; È laureando in Marketing e Comunicazione (laurea magistrale). Acquisisce esperienza di mercati finanziari e monetari attraverso l'attività diretta presso uno studio commerciale. È allievo pilota civile. È amministratore di società di costruzioni immobiliari civili.

Vita politica[modifica | modifica wikitesto]

Inizia il suo attivismo politico da giovanissimo in un primo momento come rappresentante del suo istituto scolastico e successivamente creando nel 2008 una delle prime liste civiche certificate a 5 stelle in Italia con la quale viene candidato come sindaco per il comune di Cepagatti (PE).

Deputato del M5S (2013 - ...)[modifica | modifica wikitesto]

Nella XVII legislatura della Repubblica Italiana viene eletto per la prima volta alla Camera dei Deputati all'interno della circoscrizione XVII (Abruzzo) con il Movimento 5 Stelle, fa parte del gruppo M5S dal 19 marzo 2013.

Fa parte della delegazione di deputati del Movimento 5 Stelle della Commissione Affari Esteri e Comunitari che il 3 agosto 2013 si è recata in Kazakistan per incontrare Alma Shalabayeva.

È sponsor, nonché membro, della delegazione parlamentare bicamerale delle commissioni Esteri e Difesa che il 27 gennaio 2014 si è recata a New Delhi (India) per incontrare e verificare la situazione dei fucilieri di Marina (marò) Latorre e Girone, accusati di aver ucciso nel 2012 due pescatori indiani mentre svolgevano servizio anti-pirateria a bordo della petroliera italiana Enrica Lexie.

Diventa vicecapogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati.

Da settembre 2015 è delegato d'aula per il Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]