Daniela Vega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniela Vega nel 2017

Daniela Vega Hernández (San Miguel, 3 giugno 1989) è un'attrice e cantante lirica cilena. È conosciuta soprattutto per il suo ruolo in Una donna fantastica , che ha ricevuto l'Oscar al miglior film in lingua straniera nel 2018.[1] Grazie al riconoscimento internazionale per la sua interpretazione e personalità, in quella stessa cerimonia, la Vega divenne la prima persona transgender della storia ad essere una presentatrice degli Academy Awards.[2] Nel 2018, è stata riconosciuta da TIME come una delle 100 persone più influenti del mondo.[3]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1989 a San Miguel nella provincia di Santiago, figlia di Igor Vega, un tipografo, e Sandra Hernández, una casalinga. Successivamente la famiglia si trasferì a Ñuñoa, dove nacque suo fratello Nicolás. All'età di otto anni, una delle sue insegnanti scoprì il suo talento nel canto lirico.[4] Ha iniziato a cantare in piccole produzioni locali, sviluppato in sé una forte passioni per le arti. Senza alcuna istruzione formale, è riuscita ad entrare nell'ambiente della recitazione locale.

Nel 2011 debutta a teatro con La mujer Mariposa di Martin de la Parra, piéce teatrale incentrata sulla sua esperienza di transizione,[5] dove ha anche l'opportunità di cantare. Negli anni successivi ha continuato a calcare i palcoscenici teatrali e ha guadagnato popolarità partecipando al videoclip di Maria del cantautore cileno Manuel García.[6] Nel 2014 ha ottenuto il suo primo ruolo cinematografico nel film drammatico La visita.

A febbraio 2017 viene presentato al 67º Festival di Berlino il film Una donna fantastica di Sebastián Lelio, che la vede come protagonista. La sua interpretazione è stata acclamata dalla critica e nel corso dell'anno ha ottenuto diversi riconoscimenti.[7] Una donna fantastica ha vinto i premi Oscar 2018 come miglior film straniero e la Vega è stata la prima persona transgender della storia a presentare un premio durante la cerimonia.[8]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Daniela Vega alla Berlinale 2017

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 - Havana Film Festival
    • Miglior attrice per Una donna fantastica
  • 2017 - Festival di Lima
    • Miglior attrice per Una donna fantastica
  • 2017 - Premio Fénix
    • Miglior attrice per Una donna fantastica
  • 2018 - Premios Caleuche
    • Miglior attrice per Una donna fantastica
  • 2018 - Palm Springs International Film Festival
    • Miglior attrice per Una donna fantastica
  • 2018 - Dorian Awards
    • Candidatura per la miglior interpretazione cinematografica dell'anno Una donna fantastica
    • Candidatura per la stella emergente dell'anno

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A Fantastic Woman wins best foreign language film at Oscars 2018, theguardian.com. URL consultato il 24 aprile 2018.
  2. ^ (EN) Daniela Vega: Star of A Fantastic Woman makes Oscars history as first openly transgender presente, .Independent.co.uk. URL consultato il 24 aprile 2018.
  3. ^ (EN) DANIELA VEGA by Michelle Bachelet, TIME. URL consultato il 24 aprile 2018.
  4. ^ (EN) Meet Daniela Vega, Who Could Be the First Transgender Actress Nominated For an Oscar, wmagazine.com. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  5. ^ (EN) Daniela Vega: the transgender star lighting up the film industry, theguardian.com. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  6. ^ (EN) 10 claves de ‘María’, el nuevo video de Manuel García, mqltv.com. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  7. ^ (EN) A Fantastic Woman review – timeless trans tale stands alongside Almodóvar, theguardian.com. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  8. ^ Oscar 2018: Daniela Vega prima attrice Transgender a presentare il premio, mariomieli.net. URL consultato il 24 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17148704096036931277 · GND (DE1124868798