Damghan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dāmghān
città
دامغان
Dāmghān – Veduta
La torre dell'Imamzadeh Jafar
Localizzazione
StatoIran Iran
ProvinciaSemnan
ShahrestānDamghan
CircoscrizioneCentrale
Territorio
Coordinate36°10′N 54°20′E / 36.166667°N 54.333333°E36.166667; 54.333333 (Dāmghān)Coordinate: 36°10′N 54°20′E / 36.166667°N 54.333333°E36.166667; 54.333333 (Dāmghān)
Altitudine1 163 m s.l.m.
Superficie21 km²
Abitanti57 331[1] (2006)
Densità2 730,05 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso0232
Fuso orarioUTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Dāmghān
Dāmghān
Sito istituzionale

Dāmghān (farsi دامغان) è il capoluogo dello shahrestān di Damghan, circoscrizione Centrale, nella provincia di Semnan in Iran. Aveva, nel 2006, una popolazione di 57.331 abitanti. Si trova nella parte centro-settentrionale della provincia, sulla strada che porta da Teheran a Mashhad. I più importanti prodotti del luogo sono i pistacchi e le mandorle. La sua moschea, edificata nel 760, è la più antica dell'Iran. A sud-ovest della città si trovano i resti dell'antica Hecatompylos (35°58′N 54°02′E / 35.966667°N 54.033333°E35.966667; 54.033333).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il dato proviene dal sito World Gazetteer, che non esiste più e non è stata trovata una copia disponibile

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN130320701 · LCCN (ENn91047914 · GND (DE4362190-9
Iran Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Iran