Dávid Szabó

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dávid Szabó
David Szabo.jpg
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 202 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Opposto
Carriera
Squadre di club
2005-2007 Kazincbarcika
2007-2008 Top Team Mantova
2008-2009 BluVolley Verona
2009-2010 Salonit Anhovo
2010-2012 Treviso
2012-2013 Tirol
2013-2014 Trentino
Nazionale
Ungheria Ungheria 45 pres.
Statistiche aggiornate al 21 luglio 2014

Dávid Szabó (Kazincbarcika, 13 gennaio 1990) è un pallavolista ungherese. Gioca nel ruolo di opposto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera ad alti livelli a 15 anni, quando con la squadra della sua città esordisce nella Serie A ungherese; al suo primo anno vince campionato e Coppa nazionale. Restò in patria fino al 2007, entrando nel frattempo nell'orbita della Sisley Volley, che successivamente lo porta in Italia per girarlo in prestito ad altre formazioni.

La sua prima esperienza italiana è nel Top Team Volley Mantova, con il quale disputa il campionato di Serie A2. L'anno successivo esordisce in Serie A1 con il Blu Volley Verona, mentre nel 2009-2010 gioca nella massima serie della Slovenia.

La società oro-granata, intanto, incorre nelle sue prime difficoltà economiche e, causa la cessione di alcuni giocatori storici, David ha la possibilità di indossare finalmente la maglia di Treviso; con essa vince il suo primo trofeo continentale: la Coppa CEV. Si trasferisce in Austria nel Volleyball Team Tirol.

Il 2 settembre 2013 si aggrega al gruppo della Trentino Volley, con la quale affronta una settimana di prova in vista di un possibile tesseramento[1]; la firma sul contratto avviene il 14 settembre, che lo inserisce in rosa con il ruolo di riserva di Cvetan Sokolov[2].

Alla prima partita stagionale vince il suo primo trofeo italiano, la Supercoppa italiana. Nel febbraio del 2014 subisce un infortunio al tendine d'Achille, terminando anticipatamente la sua stagione agonistica.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2005-06
2005-06
2013
2010-11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'opposto ungherese Szabò in prova, su trentinovolley.it. URL consultato il 22 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2013).
  2. ^ Organico completato con il tesseramento dell'opposto ungherese Dàvid Szabò, su trentinovolley.it. URL consultato il 22 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]