Cristiano Citton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristiano Citton
Benetton Citton 1999.jpg
Citton (a destra) e Mario Benetton nel 1999
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità pista
Ritirato 2000
Carriera
Squadre di club
1994 Zalf-Fior
1996-2000Forestale
Nazionale
1996-2000 Italia Italia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su pista
Oro Manchester 1996 Ins. sq.
Oro Perth 1997 Ins. sq.
Bronzo Bordeaux 1998 Ins. sq.
 

Cristiano Citton (Romano d'Ezzelino, 25 ottobre 1974) è un ex pistard e ciclista su strada italiano, attivo tra i dilettanti dal 1993 al 2001.

Fu due volte campione del mondo di inseguimento a squadre open, nel 1996 a Manchester e nel 1997 a Perth. Sempre nel 1997 vinse il Gran Premio della Liberazione su strada. Partecipò alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996 e di Sydney nel 2000 come componente del quartetto di inseguimento. In attività fino al 2001 da affiliato del Gruppo Sportivo Forestale, dopo il ritiro ha svolto la professione di comandante per il Corpo Forestale dello Stato e ricoperto il ruolo di responsabile tecnico del velodromo Mercante a Bassano del Grappa.[1][2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

4ª tappa Tour de l'Ain
2ª tappa, 1ª semitappa Olympia's Tour door Nederland
Classifica generale Olympia's Tour door Nederland
Gran Premio della Liberazione

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Campionati italiani, Inseguimento a squadre (con Andrea Collinelli, Gianfranco Contri e Gianni Patuelli)
Campionati del mondo, Inseguimento a squadre (con Andrea Collinelli, Adler Capelli, Mauro Trentini)
Sei giorni di Bassano del Grappa (con Andrea Collinelli)
Campionati del mondo, Inseguimento a squadre (con Mario Benetton, Adler Capelli e Andrea Collinelli)
Campionati italiani, Inseguimento a squadre (con Mario Benetton, Andrea Collinelli e Gianfranco Contri)
Campionati italiani, Velocità a squadre (con Mario Benetton e Roberto Chiappa)
Campionati italiani, Inseguimento a squadre (con Mario Benetton, Maurizio Biondo e Andrea Collinelli)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Manchester 1996 - Inseguimento a squadre: vincitore
Perth 1997 - Inseguimento a squadre: vincitore
Bordeaux 1998 - Inseguimento a squadre: 3º

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze sportive italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nastrino Stella Merito sportivo 2008.svg Collare d'oro al merito sportivo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ciclismo: Citton nuovo Ds del Gs Postumia, su mattinopadova.gelocal.it. URL consultato il 12 agosto 2018.
  2. ^ Velo diciamo noi, su bassanonet.it. URL consultato il 12 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]