Coppa delle Nazioni Juniors UCI 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa delle Nazioni Juniors UCI 2015
Competizione Coppa delle Nazioni Juniors UCI
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione
Organizzatore UCI
Date 10 febbraio - 27 settembre
Statistiche
Gare 13
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Coppa delle Nazioni Juniors UCI 2014 Coppa delle Nazioni Juniors UCI 2016 Right arrow.svg

La Coppa delle Nazioni Juniors UCI 2015 è stata l'ottava edizione della competizione organizzata dalla Unione Ciclistica Internazionale, riservata agli atleti con meno di 19 anni. Comprendeva tredici gare ed era riservata alle squadre nazionali.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gara Vincitore Vincitore (Nazioni) Leader (Nazioni)
10 febbraio Thailandia Campionati asiatici-Prova in linea Juniors Giappone Keitaro Sawada Giappone Giappone Giappone Giappone
12 febbraio Sudafrica Campionati africani-Prova in linea Juniors Marocco Chokri Al Mehdi Marocco Marocco Giappone Giappone
12 aprile Francia Paris-Roubaix Juniors Paesi Bassi Bram Welten Paesi Bassi Paesi Bassi Paesi Bassi Paesi Bassi
19 aprile Messico Campionati panamericani-Prova in linea Junior Messico Luis Villalobos Messico Messico Paesi Bassi Paesi Bassi
7-10 maggio Rep. Ceca Corsa della Pace Juniors Stati Uniti Brandon McNulty Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti
23-24 maggio Francia Trophée Centre Morbihan Danimarca Anthon Charmig Danimarca Danimarca Danimarca Danimarca
28-31 maggio Svizzera Tour du Pays de Vaud Stati Uniti Adrien Costa Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti
5-7 giugno Germania Trofeo Karlsberg Germania Patrick Haller Belgio Belgio Stati Uniti Stati Uniti
11-12 luglio Lussemburgo Grand Prix Général Patton Svizzera Marc Hirschi Germania Germania Stati Uniti Stati Uniti
21-26 luglio Canada Tour de l'Abitibi Stati Uniti Adrien Costa Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti
8 agosto Estonia Campionati europei-Prova in linea Juniors Polonia Alan Banaszek Belgio Belgio Stati Uniti Stati Uniti
23 settembre Stati Uniti Campionati del mondo-Prova a cronometro Junior Germania Leo Appelt Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti
27 settembre Stati Uniti Campionati del mondo-Prova in linea Junior Austria Felix Gall Danimarca Danimarca Stati Uniti Stati Uniti

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Risultati finali.[1]

Pos. Nazione Punti
1 Stati Uniti Stati Uniti 371
2 Belgio Belgio 228
3 Danimarca Danimarca 220
4 Francia Francia 203
5 Germania Germania 183
6 Svizzera Svizzera 153
7 Italia Italia 139
8 Paesi Bassi Paesi Bassi 124
9 Russia Russia 95
10 Norvegia Norvegia 70

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Ranking - Cycling - Road 2014, su uci.infostradasports.com. URL consultato il 4 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENFR) Sito ufficiale, su uci.ch (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2009).
Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo