Chiesa e convento di San Vincenzo d'Annalena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Convento di Annalena)
Jump to navigation Jump to search
Chiesa e convento di San Vincenzo d'Annalena
lang=it
L'accesso al convento, visto da via delle Caldaie
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàFirenze
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Arcidiocesi Firenze

Coordinate: 43°45′52.18″N 11°14′43.41″E / 43.764494°N 11.245392°E43.764494; 11.245392

La chiesa e convento di San Vincenzo d'Annalena, oggi non più adibiti ad uso religioso, si trovano in via Santa Maria, vicino a via Romana nel quartiere di Oltrarno a Firenze.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondato da Annalena, rimasta vedova a ventidue anni di Baldaccio d'Anghiari, prode condottiero, vincitore ad Anghiari nel 1440 e poi barbaramente ammazzato.

Nel suo sconforto si pose sotto la protezione dell'Arcivescovo Antonino Pierozzi e si chiuse nella casa donatole quando era fanciulla da Cosimo de' Medici. Nel 1454 divenne terziaria domenicana e trasformò la propria abitazione nel primo nucleo del convento; l'annesso oratorio, trasformato in chiesa nel 1474, fu intitolato a santo Stefano e a san Vincenzo Ferrer. Il convento fu soppresso nel 1786 e quindi nel 1808, la chiesa fu sconsacrata nel 1842.

Sui terreni già di pertinenza del convento furono realizzati, tra il 1810 e il 1820, il Teatro Goldoni e il Saloncino Castinelli (in seguito Cinema Goldoni) (tra via dei Serragli e via Santa Maria), il Giardino Corsi Annalena (tra via Romana, via de' Mori e via de' Serragli), e la Casa di Annalena (lungo via Romana).

Opere già nel convento di Annalena[modifica | modifica wikitesto]

Qui si trovava la pala di Beato Angelico oggi a San Marco e l'Adorazione del Bambino di Filippo Lippi agli Uffizi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]