Clock Tower (serie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Clock Tower è una serie di videogiochi survival horror ideata dalla Human Entertainment.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Basata sull'idea di presentare allo spettatore un film horror e di farlo vivere in prima persona, il concetto e l'originalità che vi è dietro alla serie Clock Tower è quella di utilizzare ciò che circonda il protagonista con l'intento di nascondersi per sfuggire ai mostri che ci inseguono durante l'evolversi della trama, offrire un'ampia varietà di finali in base alle scelte del giocatore (fino a 20) e una storia complessa.

Il personaggio principale delle varie creazioni è solitamente una piccola ragazza o comunque un personaggio impaurito dagli eventi e dagli inseguitori, spesso serial killer o terrificanti mostri.

Serie principale[modifica | modifica wikitesto]

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Haunting Ground[modifica | modifica wikitesto]

Haunting Ground (Demento in Giappone), sviluppato da Capcom Production Studio 1 per Capcom. Pubblicato nel 2005 per PlayStation 2, condivide in parte la storia di Clock Tower 3 e le meccaniche di gioco canoniche della serie benché, a causa di problemi nello sviluppo, sia un titolo a sé stante.


Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la crisi della Human Entertainment nel 1999, il marchio Clock Tower è stata acquistato dalla Capcom. Il terzo capitolo della serie è stato sviluppato dalla Sunsoft e diffuso dalla Capcom. Dei vari titoli della serie è anche l'unico a supportare un gameplay in tempo reale in contrasto con gli altri, in stile punta e clicca.

Film[modifica | modifica wikitesto]

La notizia è nata il 21 giugno 2006, quando fu annunciato un film basato sulla serie di Clock Tower. Si pensa a Jorge Olguín come regista. Per quanto riguarda la trama non è chiaro a quale episodio possa essere correlato o se sia un misto fra i vari titoli, dovrebbe trattarsi di una ragazza che torna a casa anche se ha ricevuto una telefonata in cui veniva avvisata di non tornarci.

Project Scissors: NightCry[modifica | modifica wikitesto]

Definito il successore spirituale di Clock Tower. il 25 settembre 2014, è stato celebrato il ventesimo anniversario di Clock Tower. Di seguito venne pubblicata la notizia che; la casa di produzione Nude Maker sia al lavoro su un nuovo progetto chiamato Project Scissors: NightCry.

La trama:

A bordo della lussuosa nave da crociera Oceanous che, attraversando le acque oceaniche, è colpita da una serie di misteriosi e macabri omicidi che non risparmiano nemmeno i membri dell'equipaggio, alcuni passeggeri e potenziali superstiti/naufraghi avranno il compito di risolvere il mistero che avvolge il transatlantico, tampinati da una misteriosa creatura armata di cesoie, in modo da mettere in salvo la loro vita e quella dei superstiti innocenti.

Al progetto hanno aderito una serie di nomi noti nel panorama videoludico internazionale: Masahiro Ito, noto designer della saga Silent Hill, Takashi Shimizu, regista ed autore della saga Ju-on e The Grudge, Nobuko Toda, acclamata musicista di Metal Gear Solid, Halo, Chris Darril artista autore made in Italy già director del canadese Forgotten Memories: Alternate Realities e del caso indie Remothered e Kiyoshi Arai noto e visionario artista che ha firmato non pochi episodi della leggendaria saga Final Fantasy.

Ispirazioni

Il gico è stato ispirato, almeno nelle fattezze di Jennifer Simpson (protagonista del primo Clock Tower) a Jennifer Connelly protagonista del film Phenomena (noto in America anche con il nome di Creepers) di Dario Argento.