Cimolodonta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cimolodonta
Taeniolabis taoensis.png
Fossile di Taeniolabis taoensis
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
(clade) Mammaliaformes
Superordine Allotheria
Ordine Multituberculata
Sottordine Cimolodonta
Superfamiglie

I Cimolodonta sono un taxon di mammiferi estinti che vissero tra il Cretaceo e l'Eocene. Furono tra i membri più evoluti dell'ordine dei multituberculata. Probabilmente ricoprirono la nicchia ecologica dei roditori. I multitubercolati più basali si riscontrano in un sottordine diverso, i Plagiaulacida.

Cimolodonta apparentemente è un gruppo monofiletico. I resti provengono tutti dall'emisfero boreale. Questo taxon è riconosciuto come l'informale Gruppo Paracimexomys e le superfamiglie Djadochtatherioidea, Taeniolabidoidea, e Ptilodontoidea. In più comprende, con qualche riserbo tassonomico, le famiglie Cimolomyidae, Boffiidae, Eucosmodontidae, Kogaionidae, Microcosmodontidae e i due generi Uzbekbaatar e Viridomys. Sono necessarie ulteriori scoperte ed analisi per confermare o smentire questa classificazione.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Ricostruzione di T. taoensis

Basata su Kielan-Jaworowska & Hurum, 2001

Sottordine †Cimolodonta McKenna, 1975

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kielan-Jaworowska Z. and Hurum J.H. (2001), "Phylogeny and Systematics of multituberculate mammals". Paleontology 44, p.389-429.
  • Molte di queste osservazioni sono ricavate da [1] e [2] Multituberculata Cope, 1884.