Ciclismo ai Giochi della I Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ciclismo a
Atene 1896
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
2000 metri
10 kilometri
100 kilometri
12 ore
Cronometro

1leftarrow.pngVoce principale: Giochi della I Olimpiade.

Le gare di ciclismo ai Giochi della I Olimpiade furono 6 eventi di ciclismo che si svolsero tra l'8 e il 13 aprile 1896, durante i primi Giochi olimpici dell'era moderna che si svolsero ad Atene nel 1896. Gli eventi su pista si tennero nel velodromo Neo Phaliron.

I protagonisti della disciplina, durante questa manifestazione, furoro i francesi Léon Flameng e Paul Masson e l'austriaco Adolf Schmal; i tre si piazzarono per 11 volte su 16 alle prime tre posizioni e, se escludiamo la gara su strada dove non erano presenti, 11 volte su 13.

Paul Masson, in particolare, passò poi al mondo del professionismo con buoni risultati e con lo pseudonimo di Paul Nossam.

Probabilmente i tre facevano uso di biciclette professionali, basta guardare le foto in cui compaiono accanto alla bicicletta di Aristidis Constantinidis che, ad esempio, vinse la gara su strada su un mezzo amatoriale che ruppe per ben due volte e alla seconda sembra che abbia preso la bicicletta di una persona del pubblico per concludere la gara.

Quindi era chiara la differenza tra i tre, ai limiti del professionismo, e il resto dei partecipanti, dilettanti di fatto, infatti di recente si sono identificate le figure dei partecipanti britannici, Frank Keeping e Edward Battel, che sembrano essere il fante e il maggiordomo dell'ambasciatore inglese ad Atene.

Nazioni partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Masson e Flameng con le loro biciclette

Un totale di atleti, provenienti da 5 nazioni, gareggiarono alle Olimpiadi di Atene nel ciclismo:

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Oro Prestazione Argento Argento Prestazione Bronzo Bronzo Prestazione
Ciclismo su strada
Corsa in linea<br\>(dettagli) Grecia Aristidis Constantinidis 3h22'31"
OR
Germania August Goedrich 3h42'18" Regno Unito Edward Battel ?
Ciclismo su pista
2000 metri<br\>(dettagli) Francia Paul Masson 4'58"2
OR
Grecia Stamatios Nikolopoulos 5'00"2 Francia Léon Flameng ?
10 kilometri<br\>(dettagli) Francia Paul Masson 17'54"2
OR
Francia Léon Flameng 17'54"8 Austria Adolf Schmal ?
100 kilometri<br\>(dettagli) Francia Léon Flameng 3h08'19"2
OR
Grecia Georgios Kolettis ? Non assegnato ---
12 ore<br\>(dettagli) Austria Adolf Schmal 314,997 km
OR
Regno Unito Frank Keeping 314,664 km Non assegnato ---
Cronometro<br\>(dettagli) Francia Paul Masson 24"0
OR
Grecia Stamatios Nikolopoulos 25"4 Austria Adolf Schmal 26"0

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Paese Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Francia Francia 4 1 1 6
2 Grecia Grecia 1 3 0 4
3 Austria Austria 1 0 2 3
4 Regno Unito Regno Unito 0 1 1 2
5 Germania Germania 0 1 0 1
Totale 6 6 4 16

Sotto-Comitato olimpico per il Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

  • Nicolas Vlangalis, presidente
  • Const. Bellinis, segretario
  • S. Mavros
  • Nic. Kontojiannis
  • Mar Philipp
  • Jac. Theophilas

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mallon, Bill; & Widlund, Ture, The 1896 Olympic Games. Results for All Competitors in All Events, with Commentary, Jefferson, McFarland, 1998, ISBN 0-7864-0379-9. (Disponibile su [1])
  • Smith, Michael Llewellyn, Olympics in Athens 1896. The Invention of the Modern Olympic Games, London, Profile Books, 2004, ISBN 1-86197-342-X.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]