Choi Yong-kun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yong-kun Choi
Choe Yong-gon.jpg
il generale Choi Yong-kun nel 1949

Presidente del Comitato permanente dell'Assemblea Popolare Suprema della Repubblica Popolare Democratica di Corea
Durata mandato 20 settembre 1957 –
28 dicembre 1972
Capo di Stato Choi Yong-kun
Predecessore Kim Tu-bong
Successore carica abolita

Comandante supremo dell'Armata Popolare Coreana
Durata mandato 8 febbraio 1948 –
4 luglio 1950
Predecessore carica istituita
Successore Kim Il-sung

Dati generali
Partito politico Partito Socialdemocratico di Corea
Yong-kun Choi
Kim Il-sung and Choi Yong-kun.jpg
Choi Yong-kun a sinistra
NascitaTaechon-gun, 21 giugno 1900
MortePyongyang, 19 settembre 1976
Dati militari
Paese servitoCorea del Nord Corea del Nord
Forza armataFlag of the Korean People's Army Ground Force.svg Armata Popolare Coreana
Anni di servizio1948-1976
GradoCh'asu (Vice maresciallo)
GuerreSeconda guerra mondiale
Guerra di Corea
Comandante diFlag of the Korean People's Army Ground Force.svg Armata Popolare Coreana
(Comandante supremo 1948-1950)
Altre carichePolitico
voci di militari presenti su Wikipedia

Choi Yong-kun[1] (최용건?, 崔庸健?, Choe YonggeonLR, Ch'oe YonggŏnMR; Taechon-gun, 21 giugno 1900Pyongyang, 19 settembre 1976) è stato un generale e politico nordcoreano. È stato comandante in capo dell'Esercito Popolare di Corea dal 1948 al 1950, Ministro della Difesa dal 1953 al 1957, e Presidente del Comitato permanente della suprema assemblea popolare della Corea del Nord dal 1957 al 1972.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Choi" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315533428 · LCCN (ENn88294018 · WorldCat Identities (ENn88-294018