Choi Yong-kun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Choi Yong-kun, secondo dalla destra
Choi Yong-kun

Presidente del Comitato permanente dell'Assemblea Popolare Suprema
Durata mandato 20 settembre 1957 –
28 dicembre 1972
Capo di Stato Choi Yong-kun
Predecessore Kim Tu-bong
Successore carica abolita

Dati generali
Partito politico Partito Socialdemocratico di Corea
Choi Yong-kun
21 giugno 1900 - 19 settembre 1976
Nato a Taechon-kun
Morto a Pyongyang
Dati militari
Paese servito URSS Unione Sovietica
Corea del Nord Corea del Nord
Forza armata Red Army flag.svg Armata Rossa
Flag of the Korean People's Army Ground Force.svg Armata Popolare Coreana
Anni di servizio 1948 - 19 settembre 1976
Guerre Seconda guerra mondiale
Guerra di Corea
Altro lavoro Politico

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia
Choi Yong-kun
Nome coreano
Hangŭl 최용건
Hanja 崔庸健
Latinizzazione riveduta Choe Yonggeon
McCune-Reischauer Ch'oe Yonggŏn

Choi Yong-kun[1] 최용건 (Taechon-kun, 21 giugno 1900Pyongyang, 19 settembre 1976) è stato un militare e politico nordcoreano. È stato comandante in capo dell'Esercito Popolare di Corea dal 1948 al 1953, Ministro della Difesa dal 1953 al 1957, e Presidente del Comitato permanente della suprema assemblea popolare della Corea del Nord dal 1957 al 1972.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Choi" è il cognome.
Controllo di autorità VIAF: (EN315533428 · LCCN: (ENn88294018
Predecessore Presidente dell'Assemblea Popolare Suprema Successore Flag of North Korea.svg
Kim Tu-bong 1957-1972 carica abolita