Kim Tu-bong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kim Tu-bong
Kim dubong 1919.PNG

Presidente del Comitato permanente dell'Assemblea Popolare Suprema
Durata mandato 9 settembre 1948 –
20 settembre 1957
Capo del governo Kim Il-sung
Predecessore carica istituita
Successore Choi Yong-kun

Segretario Generale del Partito del Lavoro di Corea
Durata mandato 30 agosto 1946 –
30 giugno 1949
Predecessore carica istituita
Successore Kim Il-sung

Dati generali
Partito politico Partito del Lavoro di Corea

Kim Tu-bong[1] (in coreano 김두봉; Dongnae, 16 febbraio 1886marzo 1958) è stato un politico nordcoreano, capo di Stato della Corea del Nord dal 9 settembre 1948 fino al 1957.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Kim" è il cognome.
  2. ^ (EN) Andrei Lankov, Kim Tu-bong and Historical Linguistics, TheKoreaTimes, 2 settembre 2007. URL consultato il 3 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN57988369 · ISNI (EN0000 0000 6734 8539 · LCCN (ENn83060108 · NLA (EN35824874