Chiquititas: Rincón de luz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiquititas: Rincón de luz
Lingua originale spagnolo
Paese di produzione Argentina
Anno 2001
Durata 86 min
Genere avventura, commedia, drammatico, fantastico
Regia Josè Luis Massa
Soggetto Cris Morena, Patricia Maldonado, Martin Mariani,
Sceneggiatura Daniel Garcìa Molt, Marcela Guerti
Interpreti e personaggi

Personaggi secondari:

Chiquititas: Rincón de luz è un film argentino del 2001 diretto da José Luis Massa.

Derivato da un'idea della serie televisiva Chiquititas, i ruoli maggiori sono interpretati da Benjamín Rojas, Felipe Colombo, Nadia Di Cello, Sebastián Francini, Luisana Lopilato, Camila Bordonaba e Agustín Sierra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film racconta la storia di Belén Fraga, una dolce e bella ragazza, a cui, un uomo saggio offre la possibilità di scegliere da sola il suo destino. Quando vede un libro sceglie il suo destino magico. Belén è veramente tentata da questa offerta, ma lei decide di prendere la strada maestra, scrivendo la propria storia, non sapendo come verrà fuori, anche se lei non sa come andrà a finire che è certo che nella sua ricerca, lei sarà aiutata da un gruppo di orfani. Magicamente si ritrova in un villaggio, chiamato Ciervo Dorado, che è in mezzo alla montagna. In quel luogo tutti anche gli orfani trovano l'amore, però anche un colonnello cattivo che li tratta male, e Belén trova Alejo, che sarà il suo amore.

Date di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema