Facundo Arana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jorge Facundo Arana Tagle (Buenos Aires, 31 marzo 1972) è un attore e musicista argentino.

È conosciuto per essere protagonista nelle serie televisive Chiquititas, Muñeca brava, Yago, pasión morena, 099 central, Padre Coraje, Sos mi vida, Vidas robadas, Farsantes e altre.

Vita Personale[modifica | modifica wikitesto]

È figlio di Dr. Jorge Arana Tagle e Matilde von Bernard. Ha studiato alla scuola St Catherine's Moorlands a Pilar. A 17 anni gli scoprono un cancro chiamato " malattia di Hodgkin". Ha fatto 9 mesi di chemioterapia e 5 anni di controlli.

A novembre del 2010 ha scalato l'Aconcagua con l'obiettivo di far conoscere importanza della donazione del sangue e ha messo una bandiera in cima al monte in ricordo del 96o anniversario dalla prima trasfusione di sangue nel paese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997 inizia il suo primo lavoro importante dove interpreta Alejo Mendez Ayala nella serie infantile di Cris Morena Chiquititas, il primo anno interpreta al furfante della serie mentre l'anno successivo 1998 diventa un gentiluomo innamorato della protagonista interpreta da Romina Yan.

Alla fine del 1998 e 1999 partecipa a Muñeca brava, la telenovela che conferma il suo successo come attore, nel ruolo protagonista insieme a Natalia Oreiro. La serie ha successo non solo in Argentina, ma anche in paesi come Russia, Israele, Romania, Polonia, e gran parte dell'America Latina, per questo Facundo ottiene fama internazionale. In Israele riceve il premio Viva! come miglior attore.

Nel 2000 è coprotagonista nella commedia Buenos vecinos, dove recita insieme a Hugo Arana, Moria Casan, Malena Solda e altri.

Nel 2001 debutta nel cinema nel ruolo protagonista insieme a Romina Yan con il film Chiquititas: Rincón de luz. Partecipa anche al film La fuga. È protagonista della serie Yago, pasión morena con Gianella Neyra. Per questa serie ottiene il suo primo Martín Fierro come miglior attore protagonista della serie.

Nel 2002 è protagonista nella serie 099 central con Nancy Dupláa. Viene premiato per la seconda volta con il Martín Fierro come migliore attore della telenovela.

Nel 2004 è protagonista di nuovo insieme a Nancy Dupláa, nella serie Padre Coraje. Riceve il suo terzo Martín Fierro come miglior attore e la telenovela riceve il Martin de Fierro oro come miglior storia dell'anno.

Nel 2005 è protagonista dell'opera di teatro Visitando al Sr. Green. Per il suo lavoro riceve il premio ACE e Florencia Sanchez come rivelazione del teatro.

Nel 2006 è di nuovo protagonista con Natalia Oreiro della telenovela Sos mi vida. La telenovela è stata la più vista dell'anno in Argentina.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiquititas (Musical) (1998)
  • Visitando al Sr. Green (2005)
  • Codical (2008)
  • Poder... Se Puede! (2009)
  • En el aire (2012)
  • Los puentes de Madison (2017)
Controllo di autoritàVIAF: (EN17166910 · LCCN: (ENnr2003023565
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie