Chiesa di Santa Maria Immacolata a Grottarossa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santa Maria Immacolata a Grottarossa
Grottarossa - S. Maria Immacolata 02.JPG
Esterno
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
ReligioneCattolica
TitolareMaria Immacolata
Diocesi Roma
Completamento1935
Sito webSito della parrocchia

Coordinate: 41°57′44.42″N 12°29′16.23″E / 41.962338°N 12.487843°E41.962338; 12.487843

La chiesa di Santa Maria Immacolata a Grottarossa è una chiesa di Roma, in zona Grottarossa, in via Flaminia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Essa fu costruita nel 1935 da Ettore Molinario per venire incontro alle esigenze spirituali di tutti i lavoratori della allora azienda agricola che ha dato origine al borgo di Grottarossa. Sorge lungo la Via Flaminia, "ad Saxa Rubra", dove, nell'anno 312, avvenne la storica battaglia tra gli eserciti di Costantino I e Massenzio. Il 2 novembre 1986 la chiesa ha ricevuto la visita di Giovanni Paolo II, che in quell'occasione incoronava solennemente una nuova effigie della Madonna Immacolata.

La chiesa è sede parrocchiale, istituita il 4 giugno 1937. Essa inoltre è sede del titolo cardinalizio di "Immacolata Concezione di Maria a Grottarossa", istituito da papa Giovanni Paolo II il 3 maggio 1985 con la bolla Purpuratis Patribus.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]