Chasmosaurinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chasmosaurinae
ChasmosaurusROM.JPG
Scheletro montato della specie tipo di chasmosaurinae Chasmosaurus belli
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Superordine Dinosauria
Ordine † Ornithischia
Famiglia † Ceratopsidae
Sottofamiglia Chasmosaurinae
Lambe, 1915
Nomenclatura binomiale
Chasmosaurus belli
Lambe, 1902
Sottogruppi

I Chasmosaurinae sono una sottofamiglia di dinosauri ceratopsidi, ed uno dei gruppi di erbivori di maggior successo del loro tempo, tra i 78 e i 66 milioni di anni fa, nel Cretaceo superiore. I chasmosaurini apparvero nei primi del Campaniano e si estinsero, insieme a tutti gli altri dinosauri non-aviari, durante la grande estinzione di massa del Cretaceo-Paleogene. In linea di massima, le caratteristiche più distintive dei chasmosaurini sono le prominenti corna sopraorbitali (poste sopra le orbite) e collari ossei lunghi e stretti privi di grandi spine, ma adornati da piccoli osteodermi o noduli ossei solitamente di forma triangolare; al contrario i centrosaurini avevano generalmente corna sopraorbitali molto corte e collari più bassi e larghi, spesso adornati da osteodermi o noduli ossei a forma di lunghe spine e aculei. I chasmosaurini sono conosciuti dalle rocce del Canada occidentale, degli Stati Uniti occidentali e del Messico settentrionale.

Sottogruppi[modifica | modifica wikitesto]

Cranio di Utahceratops
Cranio di Pentaceratops
Cranio di Anchiceratops

Di seguito la filogenesi di Caleb Brown e Donald Henderson (2015):[1]


Chasmosaurinae

Vagaceratops irvinensis

Kosmoceratops richardsoni

Chasmosaurus belli

Chasmosaurus russelli

Mojoceratops perifania

Agujaceratops mariscalensis

Utahceratops gettyi

Pentaceratops sternbergii

Bravoceratops polyphemus

Coahuilaceratops magnacuerna

Anchiceratops ornatus

Arrhinoceratops brachyops

Triceratopsini

Regaliceratops peterhewsi

Eotriceratops xerinsularis

Ojoceratops fowleri

Titanoceratops ouranos

Nedoceratops hatcheri

Torosaurus latus

Torosaurus utahensis

Triceratops prorsus

Triceratops horridus

Di seguito è riportato il risultato di un'analisi filogenetica di Mallon et al., seguendo il tradizionale schema di omologia epiparietale dalla loro descrizione di Spiclypeus shipporum. I generi Bravoceratops ed Eotriceratops sono stati rimossi perché si è scoperto che diminuiscono la risoluzione della loro analisi a causa della nuova interpretazione degli autori delle configurazioni epiparietali. Curiosamente, Regaliceratops non è stato ritrovato come membro dei Triceratopsini.[2]


Chasmosaurinae

Kosmoceratops richardsoni

Vagaceratops irvinensis

Spiclypeus shipporum

Pentaceratops sternbergii

Utahceratops gettyi

Agujaceratops mariscalensis

Mojoceratops perifania

Chasmosaurus belli

Chasmosaurus russelli

Coahuilaceratops magnacuerna

Anchiceratops ornatus

Regaliceratops peterhewsi

Arrhinoceratops brachyops

Triceratopsini

Ojoceratops fowleri

Titanoceratops ouranos

Nedoceratops hatcheri

Torosaurus latus

"Torosaurus" utahensis

Triceratops prorsus

Triceratops horridus

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]