Chasmosaurinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chasmosaurinae
ChasmosaurusROM.JPG
Scheletro montato della specie tipo di chasmosaurinae Chasmosaurus belli
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Superordine Dinosauria
Ordine † Ornithischia
Sottordine † Marginocephalia
Infraordine † Ceratopsia
Famiglia † Ceratopsidae
Sottofamiglia Chasmosaurinae
Lambe, 1915
Nomenclatura binomiale
Chasmosaurus belli
Lambe, 1902
Sottogruppi

vedi testo

Chasmosaurinae è una sottofamiglia estinta di dinosauro ceratopside vissuti nel Cretaceo superiore, circa 76.5-66 milioni di anni fa (Campaniano-Maastrichtiano), in tutto il Nord America. In linea di massima, le caratteristiche più distintive dei chasmosaurinae sono le corna frontali sporgenti e la mancanza di lunghe spine e fronzoli ossei lungo il bordo del collare osseo. I chasmosaurini sono stati ritrovati solo in Nord America, con abbondanti depositi d'ossa in Canada, Stati Uniti e nord del Messico. Questi dinosauri si evolvettero nel Campaniano per poi estinguersi 66 milioni di anni fa insieme a tutti gli altri dinosauri non-aviani. I rappresentanti più famosi di questa sottofamiglia sono certamente il ben noto Triceratops e la specie tipo Chasmosaurus

Sottogruppi[modifica | modifica wikitesto]

Scheletro di esemplare giovanile,
Cranio di Chasmosaurus kaiseni, sono evidenti le fenestrature sul collare

Di seguito un cladogramma sulla filogenesi della sottofamiglia, di Brown et al.[4]

Ceratopsidae

Centrosaurinae


Chasmosaurinae

Vagaceratops


Kosmoceratops



Chasmosaurus belli


Chasmosaurus russeli



Mojoceratops



Agujaceratops



Utahceratops


Pentaceratops




Bravoceratops


Coahuilaceratops




Anchiceratops


Arrhinoceratops



Triceratopsini

Regaliceratops


Eotriceratops


Ojoceratops


Titanoceratops


Nedoceratops


Torosaurus latus


Torosaurus utahensis



Triceratops horridus


Triceratops prorsus












Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ M. J. Ryan, D. C. Evans, P. J. Currie e M. A. Loewen, A new chasmosaurine from northern Laramidia expands frill disparity in ceratopsid dinosaurs, in Naturwissenschaften, 2014, DOI:10.1007/s00114-014-1183-1.
  2. ^ Spencer G. Lucas, Robert M. Sullivan and Adrain P. Hunt, Re-evaluation of Pentaceratops and Chasmosaurus (Ornithischia: Ceratopsidae) in the Upper Cretaceous of the Western Interior, 2006, p. 4.
  3. ^ Michael J. Ryan,Brenda J. Chinnery-Allgeier, New Perspectives on Horned Dinosaurs: The Royal Tyrrell Museum Ceratopsian Symposium, Royall Tyrell Museum, n.d., pp. 500.
  4. ^ Caleb M. Brown e Donald M. Henderson, A new horned dinosaur reveals convergent evolution in cranial ornamentation in ceratopsidae, in Current Biology, online, 4 giugno 2015, DOI:10.1016/j.cub.2015.04.041.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]