Certo, certissimo, anzi... probabile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Certo, certissimo, anzi... probabile
Certo, certissimo, anzi... probabile.jpg
Catherine Spaak e Claudia Cardinale in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1969
Durata110 min
Dati tecniciTechnicolor
Generecommedia
RegiaMarcello Fondato
SoggettoDacia Maraini
SceneggiaturaMarcello Fondato
ProduttoreSilvio Clementelli
FotografiaAlfio Contini
MontaggioSergio Montanari
MusicheCarlo Rustichelli
CostumiGaia Romanini
Interpreti e personaggi

Certo, certissimo, anzi... probabile è un film italiano del 1969 diretto da Marcello Fondato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marta e Nanda sono due donne legate da una lunga amicizia, ma dai caratteri opposti: una è sognatrice e romantica, l'altra calcolatrice e arrivista. Entrambe sono da tempo alla ricerca del principe azzurro, ossia di un buon marito. Lo trova per prima Marta, nei panni di Piero, un giovane e gentile tappezziere; purtroppo l'armonia famigliare viene messa a dura prova dall'inaspettato arrivo di Henry, un amico americano di Piero senza fissa dimora. Marta, dopo due mesi di esasperata convivenza a tre, con la scusa di riallacciare i rapporti con l'ex amica Nanda decide di presentarle Henry, con la speranza che questi lasci finalmente la casa. Purtroppo entrambe vanno incontro a una cocente delusione: Piero, il giovane marito di Marta, infatti confessa la sua lunga storia d'amore con Henry.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema