Centrale nucleare del Blayais

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Centrale nucleare del Blayais
Veduta panoramica della centrale e dei quattro reattori PWR
Veduta panoramica della centrale e dei quattro reattori PWR
Informazioni generali
StatoFrancia Francia
LocalitàBraud-et-Saint-Louis
Coordinate45°15′09.72″N 0°41′26.88″W / 45.2527°N 0.6908°W45.2527; -0.6908Coordinate: 45°15′09.72″N 0°41′26.88″W / 45.2527°N 0.6908°W45.2527; -0.6908
Situazioneoperativa
ProprietarioEDF
GestoreEDF
Anno di costruzione1977 – 1981 Unità 1
1977 – 1982 Unità 2
1978 – 1983 Unità 3
1978 – 1983 Unità 4
Inizio produzione commerciale1981 Unità 1
1983 Unità 2
1983 Unità 3
1983 Unità 4
Reattori
FornitoreFRAM
TipoPWR
ModelloCP1
Attivi4 (3.640 MW)
Produzione elettrica
Nel 201726.380,110 GWh
Media (ultimi 5 anni)23.477,398 GWh
Totale841,09272 TWh
Sito internet
Mappa di localizzazione
Dati aggiornati al 30 settembre 2018

La centrale nucleare del Blayais è una centrale nucleare francese situata a nord di Blaye (13 km), nel centro del marais del Blayais (regione naturale), nel dipartimento del Gironda, sul territorio del comune di Braud-et-Saint-Louis, sull'estuario della Gironda; a 50 km a nord di Bordeaux e a 45 km a sud Royan.

L'impianto è composto da 4 reattori PWR operativi – modello CP1 – da 2 785MWt e da 951MWe.

Il 27 dicembre 1999, la tempesta Martin provoca un'inondazione di una parte della centrale nucleare, i reattori 1, 2 e 4 sono arrestati d'urgenza (il reattore 3 era fermo per manutenzione); secondo la scala INES l'evento dovrebbe essere classificato al livello 2 di guasto.

Il 14 ottobre 2002 e il 28 ottobre 2003, EDF segnala due anomalie di livello 1 nella scala INES, legate alla tenuta sismica di alcune componenti dell'impianto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN217112168 · WorldCat Identities (ENviaf-217112168