Regione naturale (Francia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carta orografica della Francia

Una regione naturale della Francia (region naturelle) o "paese tradizionale" (pays traditionnel) è una zona, di estensione spesso limitata, caratterizzata da caratteri fisici omogenei (per geomorfologia, clima, geologia), associata ad un'occupazione umana ugualmente omogenea (per gestione del territorio e identità culturale)[1].

Numerose regioni naturali della Francia corrispondono alle suddivisioni politiche in domini feudali di epoca medievale, a volte ereditati dai pagi o dai territori delle città gallo-romani, spesso a loro volta derivati dai territori dei popoli gallici.

I confini amministrativi attuali non coincidono quasi mai con le regioni naturali e spesso la definizione dei loro confini, basandosi su percezioni dell'identità culturale che possono variare nel tempo, è incerta, quando sia assente una precisa connotazione fisico-geografica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Bénédicte et Jean-Jacques Fénié, Dictionnaire des pays et provinces de France, Éditions Sud-Ouest, 2000, (ISBN 2-87901-367-4).
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia