Cem Özdemir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cem Özdemir

Cem Özdemir (IPA: [ˌʤɛm ˈœzdɛmir]) (Bad Urach, 21 dicembre 1965) è un politico tedesco.

È a capo del partito Alleanza '90/I Verdi assieme a Claudia Roth ed è membro del Parlamento europeo.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Bad Urach, nel Baden-Württemberg, il 21 settembre 1965 da genitori turchi di etnia circassa, giunti in Germania nel 1960, Özdemir fa parte del partito tedesco dei Verdi dal 1981. Dal 1989 al 1994, è stato membro del consiglio regionale del partito nello stato federale del Baden-Württemberg. È stato eletto al Parlamento federale nel 1994, primo immigrato di seconda generazione ad essere rappresentato nel Parlamento tedesco (ha ottenuto la cittadinanza tedesca nel 1983). Nel 2008, Özdemir è stato eletto a capo del partito dei Verdi. Spesso è indicato come l'Obama tedesco.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Definitosi un musulmano laico, Özdemir è sposato con Pía María Castro, una giornalista argentina, dalla quale ha avuto una figlia, Mia Rasha. Oltre al tedesco, parla fluentemente il turco e l'inglese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN15581673 · ISNI: (EN0000 0000 4557 1481 · LCCN: (ENno99043833 · GND: (DE11949941X · BNF: (FRcb16612627d (data)