Carlos Guimard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlos Guimard, 1961

Carlos Enrique Guimard (Santiago del Estero, 6 aprile 191311 settembre 1998) è stato uno scacchista argentino, Grande maestro.

Vinse tre volte il Campionato argentino: nel 1936 (vinse un match contro il campione in carica Roberto Grau), nel 1937 (mantenne il titolo contro lo sfidante Jacobo Bolbochán) e nel 1940 (vinse un match contro il campione in carica Carlos Maderna).

Partecipò con l'Argentina a quattro Olimpiadi degli scacchi dal 1937 al 1954. Vinse la medaglia d'argento individuale alle olimpiadi di Stoccolma 1937 e due medaglie d'argento di squadra (a Ragusa 1950 e Amsterdam 1954).[1]

Principali risultati di torneo:

Nel 1950 prese parte al match Argentina–Svizzera di Zurigo, giocando in seconda scacchiera contro Henry Grob (+1 –0 =1). L'Argentina vinse il match con La Svizzera 5,5 : 4,5. Nel 1954 partecipò al match Argentina–URSS di Buenos Aires, pareggiando contro Isaak Boleslavs'kyj (+1 –1 =2). L'Argentina perse il match con l'URSS 11,5 : 20,5.

La variante Guimard della difesa francese  (1. e4 e6 2. d4 d5 3. Cd2 Cc6) prende il suo nome.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda Olimpbase
  2. ^ Mar del Plata 1950  sul sito 365chess.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN288785211 · ISNI (EN0000 0003 9429 0979